L’ultimo supermercato di Drogeham è crollato a causa degli alti costi energetici

L’ultimo supermercato di Drogeham è crollato a causa degli alti costi energetici

lun 28 novembre 2022 22:45

PROSCIUTTO SECCO – Il supermercato di quartiere sul Buorren a Drogeham chiuderà il 3 dicembre. Il supermercato è fallito a causa dell’enorme aumento dei prezzi dell’energia.

Da febbraio 2018, il supermercato è gestito da John e Sunnifa Bruggeman. “Un messaggio che non avremmo mai pensato di dover scrivere questo. Dopo lunghe trattative e molte conversazioni con la Holding, abbiamo dovuto concludere che non poteva continuare così. Molti piani erano sul tavolo, tra cui la chiusura sembra essere il unico risultato corretto.”

A novembre la coppia di imprenditori si è separata Facebook tutte le loro preoccupazioni per l’aumento dei prezzi dell’energia. Poi nel villaggio circolarono voci sul negozio. “A causa dell’aumento dei costi energetici, stiamo attraversando un momento molto difficile. I nostri costi energetici sono aumentati in modo esplosivo da € 1.500 a € 10.000 al mese. Purtroppo, a volte abbiamo dovuto fare delle scelte diverse.” dissero allora.

A quel tempo gli scaffali erano più vuoti del solito e, secondo il supermercato locale, ciò era dovuto anche al fatto che il grossista voleva negoziare prezzi più convenienti ea volte non acquistava i prodotti di alcuni produttori.

READ  Elon Musk supera Bezos, è il più ricco del mondo. E Tesla vale più di Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *