marito arrestato dai passanti e arrestato dalla polizia. Colpisci almeno 10 volte

Roma, accoltella la moglie per strada: arrestato da passanti e arrestato dalla polizia. Colpisci almeno 10 volte

UN omicidio in pieno giorno che si consumava sotto gli occhi atterriti dei passanti. Un uomo ha ucciso sua moglie per strada e Roma colpendolo più volte con un coltello. Almeno dieci coltellate, di cui due molto profonde, all’altezza dello stomaco. È successo nel primo pomeriggio via Greppi, nel vicinato portoghese A Roma. La donna, una donna di 40 anni dello Sri Lanka, è morta poco dopo in ospedale dove era stata portata in condizioni molto gravi. Il marito, un connazionale di 49 anni, è stato bloccato dai passanti a pochi metri dal luogo dell’aggressione e poi arrestato dalla polizia. L’avrebbe colpita, secondo i primi accertamenti, almeno dieci volte. Sul posto, le auto della polizia, gli agenti della Questura di Celio e i medici legali per i soccorsi. La strada è stata chiusa al traffico.

Luana D’Orazio, controlla l’audio del fidanzato: “Una macchina mezza sicura”. La madre: “Ha detto che lavora sempre da sola”

Andria, una coppia di innamorati cerca di uccidere il marito: arrestata

RICOSTRUZIONE – Gli investigatori hanno sequestrato il coltello e hanno trovato i vestiti macchiati di sangue che l’uomo indossava. “Amo mia moglie, amo mia moglie”, avrebbe detto il marito agli agenti di polizia che lo hanno arrestato. Si dice che il femminicidio sia maturato dopo che la donna lo ha lasciato una settimana fa. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, l’uomo che fa la domestica ha raggiunto la moglie in motorino e l’ha aspettata davanti al supermercato dove era andata a fare la spesa. Quando è uscita con le buste in mano lui le ha chiesto di tornare insieme, lei ha detto di no ed è scoppiata una rissa e poi l’attacco con il coltello da cucina. Scioccato da alcuni passanti che hanno assistito alla scena. Un cittadino avrebbe dato l’allarme al 112, segnalando che la donna era a terra in condizioni molto gravi.

READ  Covid, CDM ok al nuovo decreto: chiuso a Pasqua e 209 milioni per congedo parentale. 11 regioni verso la zona rossa, 9 in arancione

LA NOTA DELL’OSPEDALE – Dall’ospedale San Camillo-Forlanini, hanno fatto sapere che era morta per i “numerosi e gravissimi tagli subiti”. È stata subito curata dai medici dell’equipe traumatologica (UOSD shock e rianimatori traumatologici e chirurghi generali), ma nonostante il brutale trattamento ha subito un arresto cardiaco – ha aggiunto l’ospedale – Portata d’urgenza in sala operatoria, è stata sottoposta a un intervento multidisciplinare. Purtroppo le ferite sono state molto gravi e nonostante gli sforzi terapeutici dell’équipe sanitaria, il paziente è deceduto. Il corpo è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria. È stato utilizzato un altro femminicidio.

Ultimo aggiornamento: 20:12


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *