Mobile Vikings offre a quattro abbonamenti mobili piani dati più grandi – Tablet e telefoni – Notizie

Forse hai ragione,… ma per qualsiasi azienda con molta concorrenza – certamente telecomunicazioni – è una questione di rimanere a galla o annegare.

Nessun giudizio di valore sul fatto che sia un bene o un male per i clienti e se si tratti di promesse non mantenute, forse… ma il modello di abbonamento (pacchetti, pacchetti, come lo chiamano) sembra essere più redditizio e offre un reddito più sicuro.
Certo, i giocatori più piccoli non possono permettersi iniziative incerte come Internet gratuito, se i loro concorrenti più grandi fanno pagare bene per ogni Mbps, all’inizio hanno successo come punto di vendita, ma alla lunga devono anche continuare a fare fatturato e preferibilmente essere un po’ remunerativo e quindi contare sul reddito “fisso” e su quella parte di clienti che offre loro questa sicurezza = la maggioranza dei consumatori che non vogliono trattare con il prepagato e quindi optano per una formula di abbonamento facile.

Io stesso vorrei che anche le telecomunicazioni fossero prepagate, non solo il cellulare, ma anche internet di casa, tv digitale, eventuali pacchetti aggiuntivi; tutto è prepagato e tramite un portale clienti e un’app ti ricarichi il barattolo ogni mese, mi piacerebbe prendermene cura, soprattutto se è permesso essere un po’ più economico, puoi leggerlo così, accidenti, lo farei così per quasi tutto, compresa l’energia sul BVB. base trimestrale (quindi dammi bello e variabile! :D ), ma penso che in questo settore siamo una minoranza. La maggior parte delle persone vuole fare qualcosa solo quando qualcosa non va, “consumatori/pagatori silenziosi”, ed è qui che sta il profitto.

[Reactie gewijzigd door PinusRigida op 14 maart 2023 14:02]

READ  Interruzione dello ziggo completata, cavi in ​​fibra ottica rotti riparati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *