Napoli, Lozano: operazione facciale e risonanza negativa. Ora l’esame neurologico | Nuovo

Il giocatore si è infortunato in uno scontro nella partita della Coppa d’Oro del Messico.

Dopo lo spavento iniziale e la notizia confusa ma rassicurante, è arrivato nel tardo pomeriggio. la nota ufficiale di Napoli chiarire le condizioni di Hirving lozano, rilasciato ieri sera per infortunio durante la partita Messico-Trinidad-Tobago e Coppa d’Oro chirurgia facciale per suturare la ferita sopracciglio riportato sotto choc con il portiere avversario dopo dieci minuti di gioco. Il club azzurro ha comunicato che il giocatore aveva poi “fatto una risonanza magnetica che ha dato esito negativo. Irving sta bene e ha parlato con il medico della squadra azzurra, il dottor Canon, che è in costante contatto con il personale medico messicano”. Secondo il protocollo, Anche Lozano si sottoporrà a visita neurologica nelle prossime ore. Il recupero completo richiederà almeno un mese e mezzo.

Il Messico ha anche rilasciato una dichiarazione ufficiale sulle condizioni del giocatore. Ecco il testo: “Dopo lo shock ricevuto durante la partita Messico-Trinidad-e-Tobago, Hirving Lozano è stato portato d’urgenza in ospedalee dove fu curato e sottoposto a diversi studi medici dopo forte colpo e iperestensione del collo. L’attaccante è stato sottoposto a ricostruzione della ferita al sopracciglio sinistro da un chirurgo plastico, e dopo i risultati favorevoli dell’operazione, il giocatore è già in convalescenza in albergo. Tuttavia, ci sarà una successiva valutazione neurologica. Gli esperti hanno stimato un tempo di recupero da quattro a sei settimane.

READ  Simone Bettin si è scusato per il suo comportamento al Collegio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *