Natale incredibile, la banca regala accidentalmente 175 milioni ai suoi clienti (e ora li rivuole indietro)

Qualcuno pensava che fosse una donazione di Natale inaspettato. Qualcun altro, invece, se ne rese subito conto dell’errore. Il punto è che ora la sede principale di Gran Bretagna a partire dal Banca Santander lavorare sodo per recuperare i 175 milioni di euro che ha accidentalmente pagato ai suoi clienti il ​​25 dicembre.

Circa 75.000 persone e aziende che hanno ricevuto pagamenti una tantum o regolari da 2.000 aziende con conti a Santander erano inavvertitamente paghi una seconda volta, ha spiegato il “Tempo”. Il back office sta lavorando instancabilmente per correggere l’errore.

Santander dà 175 milioni per errore

Un portavoce della banca ha detto che l’errore è stato debitamente identificato è corretto. Il deposito è stato effettuato su circa 2.000 conti aziendali e aziendali, il che significa che molti di coloro che hanno ricevuto il denaro sono dipendenti o fornitori, che sono clienti di diverse banche.

Santander, con sede in Spagna, ha 14 milioni di clienti attivi e circa 20.000 dipendenti. Errori di questo tipo non sono un fatto così eccezionale e la stessa banca spagnola aveva già dei problemi da risolvere nel 2021. Lo scorso maggio, un problema tecnico ha bloccato temporaneamente alcuni pagamenti con carta.

READ  Inciampa, la Ferrari Roma rimane bloccata in un vicolo - Mondo Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.