Perché il consiglio del medico “esagerare” fa bene alla salute

Perché il consiglio del medico “esagerare” fa bene alla salute

I ricercatori basano questa conoscenza su uno studio su larga scala che ha coinvolto più di 15.000 persone provenienti da 14 paesi europei (compresi i Paesi Bassi). Spiega la ricercatrice coinvolta in questo progetto, Sandra Geiger scienziati spiega come funziona: “In primo luogo, abbiamo chiesto alle persone informazioni sulla loro salute generale. Abbiamo quindi chiesto loro quanto lontano abitassero dal mare e quanto spesso avessero visitato il mare negli ultimi 12 mesi.

Molte altre domande sono state poste: ad esempio sulle loro attività sulla costa. Anche i dati demografici degli studi hanno avuto un ruolo. “Abbiamo scoperto che in tutti i paesi le persone affermano di essere più sane quando vivono vicino al mare o trascorrono più tempo al mare”.

È importante rendersi conto che si tratta di uno studio correlazionale, afferma Geiger. “Sulla base del nostro studio, possiamo concludere che le persone che vivono vicino al mare o che visitano il mare più spesso sono più sane. Tuttavia, sulla base del nostro studio, non possiamo concludere che il mare migliori davvero la salute delle persone.

Un altro studio sugli effetti (positivi) del mare

Uno studio dell’Università di Washington su oltre 1.000 bagnanti ha anche scoperto che stare in spiaggia riduce l’ansia, la depressione e lo stress. Oltre all’umore, il mare stimola anche la creatività. Non sorprende quindi che dopo la vacanza si senta spesso di poterci tornare o di aver trovato ogni tipo di ispirazione.

Lo stesso studio ha anche mostrato che le persone che vivono con vista sul mare hanno molti meno problemi psicologici. Anche i loro livelli di stress sono piuttosto bassi e generalmente sono più bravi a mettere le cose in prospettiva. Ti sposteresti quasi per questo…

Perché è meglio al mare?

Il fatto che stare sulla costa faccia bene alla salute è un vecchio consiglio. I medici hanno consigliato ai pazienti ricchi e facoltosi di farlo secoli fa. Perché è davvero meglio per te?

Secondo Geiger, ciò potrebbe essere dovuto al fatto che l’aria in mare è spesso meno inquinata. Un soggiorno al mare incoraggia anche ad essere più attivi fisicamente, come gli sport acquatici, le passeggiate o il ciclismo. Inoltre, le persone spesso vanno in mare con gli altri. Questa interazione sociale può avere un effetto positivo sulla tua salute mentale.

L’acqua di mare stessa contiene anche sostanze benefiche. L’acqua è ricca di vitamine e minerali come iodio, potassio e magnesio. Fare un tuffo in mare di tanto in tanto assicura anche che queste sostanze salutari vengano assorbite dalla pelle. L’acqua salata e ricca di potassio rimuove le cellule morte della pelle e ha anche un effetto battericida. Pensalo come uno scrub gratuito di Madre Natura.

Quindi sei al verde? O la tua salute ti sta venendo meno? Allora questo è il tuo segno per pianificare un viaggio in una di queste bellissime spiagge. Dì solo che è per ordine del dottore.

Fonte: scienziati/Libelle.be

READ  SUMMER TREND 2021 secondo i principali data center “3B Meteo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *