Playoff Serie A: la Federcalcio accelera

La Federcalcio sta accelerando le riforme. Il presidente Gravina: “Il format terrà conto della riduzione del numero delle squadre”

Non solo la Super League sul tavolo del Consiglio Federale, ma anche le qualificazioni e il ribasso delle squadre professionistiche. Una chiara accelerazione per queste due riforme che cambieranno notevolmente il calcio italiano.

Viva I playoff

Anche Gabriele Gravina, numero uno della FIGC, ha annunciato una forte accelerazione del progetto di riforma del campionato (anche se sarebbero più B e C a “rischiare”, più della Serie A), fissando il limite del 30 giugno 2021 per debuttare nel prossimo campionato. La filosofia resta quella già annunciata con Infantino: non appesantire troppo il calendario, tutelare partite più importanti. “Il formato terrà conto della riduzione del numero di squadre”.

E i playoff? “Mi dispiace – ha detto Gravina – solo per il cattivo tempismo da quando ne ho parlato due anni fa. Ai playoff penserà la Premier League, speriamo che incoraggi a pensare anche a questo mondo. Quindi se mi dici se Io sono per i playoff o no, vi dico molto. Ma è chiaro che discuteremo tutti del progetto. Tuttavia, dobbiamo partire dal fatto che ogni membro dovrà rinunciare a qualcosa, non lo è non è possibile fare riforme pensando sempre che riguardino solo gli altri ”.

READ  restrizioni in mezza Europa dopo il boom di casi e morti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *