Poche persone sembrano mangiare più in modo più sano – Dagblad Suriname

Poche persone sembrano mangiare più in modo più sano – Dagblad Suriname

Il popolo surinamese è sopraffatto dal folle aumento dei prezzi di prodotti e servizi. Molti cittadini già vedono il fondo del portafoglio nei primi giorni del mese. La vita è diventata insopportabile, ed è triste vedere che le parole ‘insopportabile’ e ‘povertà’ sembrano essere diventate luoghi comuni, come se fossero la cosa più comune al mondo. Ma non è niente, tutt’altro.

La crisi finanziaria ed economica, che da almeno due anni domina la vita delle persone, sta condizionando anche l’alimentazione quotidiana delle persone. Mangiare sano è diventata quasi un’utopia, perché mangiare sano costa soldi, tanti soldi, e la persona media non ha più quei soldi.

Un recente sondaggio sul sito web di Dagblad Suriname mostra che molte persone non mangiano in modo sano e non mangiano snack. Hanno risposto al sondaggio 1.811 persone. Di queste, 455 persone hanno indicato di non mangiare in modo sano o di fare spuntini (25%) e 450 persone hanno selezionato l’opzione “A volte”, anche il 25%. Tuttavia, 906 persone riferiscono di mangiare sano e fare spuntini, il 50%.

Mangiare pasti e spuntini sani è importante per tutti, ma soprattutto per le persone in Suriname. Con la crisi economica che sta attraversando il Paese, è più che mai importante mangiare sano. Mangiando sano, le persone non solo possono promuovere la propria salute, ma anche migliorare le proprie possibilità di un futuro migliore.

Sebbene la maggior parte delle persone sia consapevole dei benefici di un’alimentazione sana, molte persone trovano ancora difficile mangiare sano. I prezzi per cibi sani a volte possono essere troppo alti, costringendo le persone a scegliere opzioni più economiche e malsane. Inoltre, a volte è difficile trovare cibi sani nei negozi locali.

READ  Sindrome di scirocco: la più grave e la più comune tra le meteoropatie

È importante che le persone abbiano i mezzi per acquistare cibi sani. Ciò può essere ottenuto promuovendo programmi agricoli rurali che diano alle persone l’accesso a cibo sano e conveniente. I sussidi possono anche essere concessi agli agricoltori locali per ridurre i costi del cibo sano.

È anche importante che le persone abbiano l’opportunità di imparare a preparare pasti sani. I seminari possono essere organizzati dalle organizzazioni locali per insegnare alle persone come preparare pasti sani utilizzando ingredienti facilmente reperibili.

Sebbene la crisi porti con sé le sfide necessarie, è importante lasciare spazio a un’alimentazione sana. Creando le giuste risorse, le persone possono ottenere pasti e spuntini sani, aiutandole a rimanere in salute e creare un futuro migliore.

PACCHETTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *