Possiamo monitorare la malattia di Parkinson con un orologio connesso?  Salute e scienza

Possiamo monitorare la malattia di Parkinson con un orologio connesso? Salute e scienza

Da dove arriva questa notizia?

Per chi indossa uno smartwatch, il corpo ha pochi segreti. Chi indossa uno smartwatch sa quanti passi fa, quante calorie brucia e quanto bene dorme. Gli smartwatch misurano persino le malattie cardiache. Questi sono tutti dati che possono aiutare un terapeuta a curare una malattia.

Uno smartwatch di questo tipo può rilevare una malattia come il morbo di Parkinson in una fase precoce? Secondo un nuovo studio pubblicato da Het Nieuwsblad, sì.

Ricerca su smartwatch e morbo di Parkinson

A indagare è stato un team di ricercatori americani la misura in cui smartwatch e smartphone possono essere utilizzati per rilevare differenze motorie tra adulti con malattia di Parkinson e adulti senza malattia di Parkinson (2).

  • Gli smartphone possono movimenti rilevare. La malattia di Parkinson è associata movimenti incontrollati braccia e gambe.
  • Gli scienziati hanno condotto a studio osservazionale fuori.
  • Un gruppo di 82 persone con malattia di Parkinson in fase iniziale e 50 persone senza malattia di Parkinson hanno ricevuto smartwatch e smartphone per un periodo di 12 mesi.
  • I partecipanti hanno indossato continuamente gli smartwatch registrare i movimenti e alimentato settimanalmente Compiti sugli smartphone.
  • Queste missioni avevano come scopo Per registrare il linguaggio e le funzioni cerebrali.
  • Il sistema ha rilevato differenze In:
    • frequenza operativa;
    • l’entità delle oscillazioni del braccio.
  • Il sistema ha rilevato nessuna differenza In:
  • Le differenze osservate erano più piccolo nelle femmine che negli uomini.
  • I partecipanti con Parkinson allo stadio iniziale hanno picchiettato il dito sullo smartphone più lentamente in un test, mentre i tremori registrati erano più alti.
  • Per il test linguistici e cerebrali le persone con malattia di Parkinson in fase iniziale hanno ottenuto risultati peggiori rispetto al gruppo di controllo.
READ  GGD ospita un incontro online su "Un cervello adolescente sano"

Secondo i ricercatori, questo studio mostra che a combinazione di smartwatch e smartphone utile forse per il per seguire l’evoluzione della malattia di Parkinson.

Fonte

(1) Lo smartwatch sarà lo strumento sanitario di domani? Het Nieuwsblad, 4 luglio 2023.

Come interpretare questa notizia?

La malattia di Parkinson colpisce Da 1 a 2 persone su 1.000e a proposito di 1% della popolazione sopra i 60 anni (3). Questo interessante studio dimostra che i moderni dispositivi elettronici possono essere utili nel trattamento del morbo di Parkinson seguirema non per rilevare la malattia.

  • Questo è notevole attraverso i test sullo smartphone i disturbi del linguaggio erano stati precedentemente rilevati come un segnale anomalomentre i ricercatori stessi non avevano notato nulla di insolito.
  • In generale, il risultati su smartphone più sensibili per misurare le differenze rispetto agli smartwatch, che registravano principalmente movimenti come tremori.
  • il più grande problema di questo studio statunitense, tuttavia, era nel mancanza di dati: a causa di cattive azioni a volte scomparse fino al 50% di perdita di dati.
  • Inoltre, alcuni ricercatori ne avevano diversi conflitto di interessi con aziende farmaceutiche ed elettroniche.
  • Più ricerca è necessario utilizzare efficacemente la combinazione smartwatch-smartphone per monitorare la malattia di Parkinson.

Conclusione

L’uso combinato di smartwatch e smartphone può essere utile per monitorare la malattia di Parkinson, ma non per rilevare la malattia. Lo dimostra uno studio americano limitato. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche per ottenere un quadro più chiaro delle capacità di questi ausili elettronici.

I riferimenti
  • (2) Adams JL, Kangarloo T, Tracey B, et al. Utilizzo di uno smartwatch e di uno smartphone per valutare la malattia di Parkinson in fase iniziale nello studio WATCH-PD. Malattia di Parkinson NPJ. 2023 aprile 17;9(1):64.
  • (3) Tysnes OB, Storstein A. Epidemiologia del morbo di Parkinson. J Neural Transm (Vienna). 2017 agosto;124(8):901-905.
READ  Variante Omicron, il virologo Silvestri: "Basta con questa isteria collettiva"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *