PostNL ha consegnato un numero record di pacchi nel 2021

PostNL ha consegnato un numero record di pacchi l’anno scorso e ha aumentato il suo profitto lordo. L’anno scorso, l’azienda postale e pacchi ha ricevuto più lavoro nell’elaborazione e nella consegna di posta e pacchi a causa della pandemia di corona. Anche dipendenti, partner e rivenditori traggono vantaggio dai risultati.

In una spiegazione delle cifre annuali, la top woman Herna Verhagen descrive il 2021 come “un anno eccezionale”. Un anno iniziato e finito in reclusione. PostNL ha consegnato 384 milioni di pacchi l’anno scorso, con un aumento del 13,8% rispetto al 2020. Senza la pandemia di corona, la crescita sarebbe stata dell’11,7%. Il recapito delle lettere è diminuito dello 0,5% in volume, ma senza corona post (es. lettere con ricorsi per la vaccinazione del Ministero della Salute, del Welfare e dello Sport) il calo sarebbe stato del 5%, in linea con il trend di lungo periodo.

PostNL ha realizzato un fatturato di quasi 3,5 miliardi di euro, più dei quasi 3,3 miliardi del 2020. L’utile netto è di 258 milioni di euro, 42 milioni di euro in più rispetto a un anno prima. Questo risultato di profitto non è strutturale, poiché 82 milioni di euro sono costituiti da attività legate alla corona come la consegna della posta durante la campagna di richiamo.

READ  Enel a gamba tesa nel mondo dei pagamenti: nasce Enel X Pay, conto corrente digitale con app e carta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *