Propria pompa dell’acqua sotterranea popolare nella zona di Deurne ma dannosa per il livello dell’acqua e forse anche per la salute

Propria pompa dell’acqua sotterranea popolare nella zona di Deurne ma dannosa per il livello dell’acqua e forse anche per la salute

A causa della siccità, la domanda di pompe per acque sotterranee nella regione di Deurne è più grande che mai. Tuttavia, secondo varie autorità, questo non è un buon sviluppo. Vari enti idrici stanno scoprendo che ciò va a scapito dei livelli delle acque sotterranee e nella regione ci sono attualmente anche avvertimenti sul gas acido solfidrico che è presente nelle acque sotterranee e può essere pericoloso per la salute ad alte concentrazioni.

Brabant Water, invita le persone a non utilizzare pompe per acque sotterranee. L’azienda che estrae acqua potabile dalle falde acquifere segnala che il livello dell’acqua è molto più basso del normale in questo periodo dell’anno. La falda freatica è ora da 50 a 80 centimetri più bassa, soprattutto a sud di Helmond verso Someren.

Gas di idrogeno solforato
Inoltre, TNO ha condotto per conto della provincia una ricerca sulla presenza di gas acido solfidrico nelle acque sotterranee del Brabante. Ciò è accaduto a seguito di un incidente in un parco giochi a Zandbos a Deurne. Nel 2012, un bambino si è ammalato dopo che l’acqua è stata pompata nell’area giochi. Alcuni giorni dopo, anche un campionatore dell’ufficio idrico di Aa en Maas si è ammalato quando è andato a prelevare un campione d’acqua dal parco giochi acquatico.

uova marce
Le acque sotterranee contenenti acido solfidrico possono nella maggior parte dei casi essere riconosciute dall’odore delle uova marce. Questo gas si verifica anche a Deurne quando si pompano acque sotterranee da meno di 40 metri di profondità. I comuni della zona stanno attualmente mettendo in guardia contro l’uso di acque sotterranee che potrebbero contenere il gas.

READ  Capiamo da dove provenisse un misterioso segnale spaziale, e ora il mistero si infittisce

Esplorare
Il GGD sconsiglia inoltre l’uso di acque sotterranee se l’acqua pompata ha un cattivo odore: “Non appena senti l’odore di un uovo marcio, smetti immediatamente di pompare le acque sotterranee. Vuoi ancora utilizzare le falde acquifere? Allora fallo indagare”, riporta il GGD. Tale indagine può essere richiesta al Comune.

Alte concentrazioni
A concentrazioni più basse, si verifica spesso irritazione agli occhi o possono verificarsi eruzioni cutanee al contatto fisico. All’aumentare della concentrazione, il danno oculare peggiora. Poi ci sono anche problemi al sistema nervoso, alla respirazione e ai polmoni. A concentrazioni troppo elevate, il tuo sistema nervoso centrale è persino colpito. Non senti più l’odore del gas e potresti svenire. L’esposizione all’idrogeno solforato ad alte concentrazioni può anche essere fatale per l’uomo e gli animali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *