Quali modifiche alla dieta potresti apportare nel 2023

La dieta è senza dubbio fra i buoni propositi più gettonati per il nuovo anno. Dopo gli stravizi del periodo natalizio, cerchiamo di impegnarci per recuperare la forma fisica messa a dura prova da cene con parenti e amici.

Mangiare in modo sano ed equilibrato è un’abitudine quotidiana importante per il benessere psico-fisico delle persone. Per modificare la dieta alimentare non servono stravolgimenti nello stile di vita: obiettivi progressivi e piccoli cambiamenti possono fare la differenza se perseguiti con costanza.

Le informazioni qui raccolte potranno aiutarti a mettere in atto buone pratiche alimentari per il 2023.

Come cambiare le abitudini alimentari?

Stare bene e sentirsi in forma è fondamentale per una vita serena e attiva. Il primo passaggio avviene sempre nella nostra testa: è necessario impegnarsi con continuità per raggiungere risultati apprezzabili.

Noi italiani fra l’altro siamo sono molto facilitati in fatto di alimentazione, perché basta guardare ai cibi della dieta mediterranea, come quelli descritti su www.foodiez.co.it, per trovare ricette non soltanto gustose ma anche salutari. Si può scegliere in base ai gusti personali e alle esigenze, informandosi con gli articoli di approfondimento e cercando l’ingrediente con il quale si desidera cucinare.

La cucina italiana infatti è ricca di materie prime che sono alla base di un’alimentazione equilibrata. Verdure e frutta sono fonti di fibre, che aiutano a saziare l’appetito e a soddisfare il palato, essendo gli ingredienti di alcuni piatti della tradizione davvero speciali (come quelli con i legumi ad esempio).

Anche i carboidrati, quali pane e pasta, non devono essere demonizzati: la giusta quantità serve per fornire al corpo l’energia necessaria per una vita attiva. Ricorda che quest’ultima è indispensabile quando si cerca di migliorare le abitudini di vita: dieta e attività fisica vanno di pari passo sia quando si desidera perdere peso, sia quando si vuole combattere i malesseri legati alla sedentarietà della vita moderna.

READ  "La ristrutturazione è iniziata" - Voetbal International

Cinque semplici trucchi per dieta più sana

Il primo passo per una dieta più sana è bandire alcune cattive abitudini legate alla frenesia del ‘poco tempo per tutto’. In realtà, sono sufficienti alcune piccole modifiche per trarre benefici evidenti:

  • Mangia seduto: così facendo darai un valore al fatto che ti stai non soltanto nutrendo, bensì alimentando in modo sano. Rilassati e goditi il pasto senza troppa fretta. Il mangiare sano diventerà un piacere e non una fastidiosa routine.
  • Sì al lunch box: porta da casa gli spuntini per il lavoro ed eventualmente anche il pasto per la pausa pranzo. In questo modo avrai totale controllo su ciò che mangi.
  • Mangia spesso: ignorare i morsi della fame, o peggio ancora saltare i pasti, non è mai una buona idea. Se lo fai, sarà più difficile controllarsi a tavola, oppure evitare spuntini nocivi tipo junk food.
  • Fai attenzione a quello che bevi: l’acqua è la migliore amica delle diete salutari, a differenza delle bevande con alto contenuto di zucchero comprese quelle che sembrano innocue, come i succhi di frutta zuccherati.
  • Less is more: oltre a mangiare più spesso, saziando il senso di fame con snack salutari (come la frutta secca), per i pasti principali usa un piatto non troppo capiente. Sembra strano ma in questo modo ingannerai il cervello, soddisfacendo prima il senso della vista.

Se avrai costanza, tali buone pratiche daranno i loro frutti sul medio periodo.

Conclusioni: perché fare focus sulla dieta nel 2023

Tutte le ricerche sulle abitudini alimentari confermano che mediamente non mangiamo bene. In particolare, il consumo di zucchero, sale e grassi saturi è superiore al necessario, mentre le porzioni di frutta e verdure non sono quelle raccomandate dalle organizzazioni per la salute.

READ  Angel Daleman pronto per ancora più successo sui pattini

Eppure, basta davvero poco per introdurre buone abitudini alimentari che possono avere un effetto benefico sulla qualità della vita.

Speriamo con questo articolo di averti ispirato a iniziare oggi stesso!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *