Questi sono i luoghi più caldi e più freddi della Terra

Questi sono i luoghi più caldi e più freddi della Terra

Due satelliti della NASA scansionano costantemente la superficie terrestre. Questo dimostra che non è la Death Valley, ma altre due località lontane che condividono il record di calore. Le temperature del suolo nel deserto di Lut in Iran e nel deserto di Sonora in Messico hanno raggiunto gli 80,8 gradi Celsius.

Ci sono più di 11.000 stazioni meteorologiche in tutto il mondo che misurano la temperatura a un’altezza di 1,5 metri all’ombra. Ma in molte aree remote questa attrezzatura di misurazione è carente, quindi rimane difficile sapere dove siano realmente le temperature più estreme.

Fortunatamente, la NASA ha due satelliti MODIS (Moderate Resolution Imaging Spectroradiometer) in orbita attorno alla Terra. Questa apparecchiatura misura, ad esempio, le percentuali di ozono nell’atmosfera o la quantità di plancton nell’acqua. Scansiona anche ogni metro quadrato della superficie terrestre per la temperatura, ovvero quanto freddo o caldo si sente il suolo, il ghiaccio o l’acqua quando lo tocchi.

Le temperature del suolo sono più estreme delle misurazioni delle stazioni meteorologiche appena sopra il suolo all’ombra. L’ecologo David Mildrexler ha esaminato i dati MODIS e ha concluso che il deserto di Lut in Iran è il luogo più caldo della terra “con la sua costante impronta calda su una vasta area”.

L’Antartide è il luogo più freddo del mondo. Nel 2016 è stata osservata una temperatura superficiale di -110,9 gradi Celsius.

La più grande differenza di temperatura in un giorno è stata misurata in una valle dell’altopiano tibetano: c’era una differenza vertiginosa di 81,8 gradi. La temperatura è salita da -23,7 gradi a 58,1 gradi Celsius.

READ  Perché la seconda ondata è stata peggiore della prima e quella che ha colpito di più
Fonti): science.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *