Questi sono tutti rilassamenti di fila | Interno

Passaggio 1: immediatamente

Il consiglio di lavorare da casa il più possibile cambia in: lavorare non più della metà dell'orario di lavoro in ufficio

Il consiglio di lavorare da casa il più possibile cambia in: lavorare non più della metà dell’orario di lavoro in ufficio

– Immediatamente scadrà l’avviso di non ricevere più di 4 persone a domicilio.

– Il consiglio di lavorare da casa il più possibile cambia anche in: lavorare in ufficio per un massimo della metà dell’orario di lavoro.

Passaggio 2: 18 febbraio

Le restrizioni sono state rimosse anche nel settore della ristorazione

Le restrizioni sono state rimosse anche nel settore della ristorazione

– Da venerdì 18 febbraio tutti i siti del nostro Paese potranno riaprire fino all’una di notte. Il biglietto corona (3G) rimarrà valido fino al 25 febbraio in tutti i luoghi dove dovrà essere già presentato. Come nella ristorazione, nei cinema, nei musei e nei teatri e durante le competizioni sportive professionistiche.

– Una volta all’interno di questi luoghi, non è più obbligatorio un posto fisso, indossare una cuffia e rispettare una distanza di 1,5 metri. Né c’è più standard di visita.

– Nei luoghi con più di 500 persone, il posto fisso e l’uso della cuffia durante il viaggio rimangono obbligatori.

– Il consiglio di isolamento dopo un test positivo è ridotto a 5 giorni, a condizione che qualcuno non si lamenti per 24 ore.

Passaggio 3: 25 febbraio

– Da venerdì 25 febbraio si applicano nuovamente i normali orari di apertura e ci salutiamo: al biglietto d’ingresso corona (3G) nei luoghi con meno di 500 persone all’interno, fino a 1,5 metri obbligatorio, indossare la cuffia quando si viaggia in ristorazione, istruzione o nel punto vendita, un numero massimo di visitatori e un posto fisso, ad esempio nella ristorazione. Ciò significa che anche i principali locali notturni, discoteche, festival ed eventi saranno aperti a tempo indeterminato.

READ  Senior è finalmente il benvenuto sul mercato del lavoro | Economia

– Nei luoghi al chiuso dove si radunano più di 500 persone e non hanno un posto fisso, ad esempio nei ristoranti notturni o nei festival, tutti devono mostrare un risultato negativo del test. Ciò non si applica ai luoghi di trasferimento come fiere e conferenze.

– Per offrire alle persone vulnerabili la possibilità di viaggiare in sicurezza, dal 25 febbraio rimarrà obbligatorio indossare la mascherina sui mezzi pubblici e in aeroporto.

– Il 15 marzo l’azienda valuterà, tra l’altro, l’obbligo del tappo orale ancora in vigore nei trasporti pubblici, il test di accesso obbligatorio (1G) e la consulenza sul telelavoro.

Questi suggerimenti rimangono

– Lavarsi le mani, tossire e starnutire nel gomito, non stringere la mano, mantenere le distanze o indossare una maschera facciale in luoghi affollati, respirare molta aria fresca, eseguire regolarmente l’autotest, verificare i reclami e farsi vaccinare o ricordare di sparare.

Regole di isolamento

Il tempo di isolamento è ridotto da un minimo di 7 giorni a 5 giorni

Il tempo di isolamento è ridotto da un minimo di 7 giorni a 5 giorni

– I consigli sull’isolamento saranno allentati da venerdì 18 febbraio. Il tempo di isolamento è ridotto da un minimo di 7 giorni a 5 giorni (se 24 ore senza denuncia).

– Tutti stanno ancora andando in isolamento dopo un test positivo. Anche se avevi un’iniezione di richiamo. Se sei risultato positivo ai reclami corona, il periodo di isolamento inizia da quando hai iniziato ad avere reclami. Se sei risultato positivo senza reclami corona, inizi a contare dalla data del test.

Viaggiare all’estero

Le vacanze a distanza sono nuovamente consentite

Le vacanze a distanza sono nuovamente consentite

– La situazione corona in un paese non è più decisiva per il colore dei consigli di viaggio del Ministero degli Esteri. Tutti i rischi per la sicurezza e la salute tornano a pesare. Ciò rende nuovamente possibili i viaggi in paesi al di fuori dell’Europa con breve preavviso. L’obbligo di quarantena al ritorno nei Paesi Bassi scadrà il 25 febbraio.

READ  Nessuna approvazione contabile per il drammatico rapporto annuale di Sanderinks Strukton

– Resta il consiglio ai viaggiatori: partite ben preparati per il vostro viaggio. Le misure sono ancora in vigore all’estero. Pensa a test bond, codici QR e tappi per la bocca. Quindi leggi tutti i consigli di viaggio lo stesso: prima di prenotare, appena prima della partenza e durante il viaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *