sbadiglio significa che sei stanco

sbadiglio significa che sei stanco

Internet è pieno di miti sul sonno. Nella categoria Realtà o favola sul sonno? tuffiamoci in questi miti per chiarire le cose. Con oggi: sbadigliare significa sempre che sei stanco.

Hai dormito bene la notte scorsa e hai mangiato bene stamattina. Tuttavia, noti che sbadigli più volte di seguito intorno a mezzogiorno. Sbadigliare significa sempre che sei stanco, anche se è metà giornata e non ti senti stanco? Metro ha chiesto il neuroscienziato ed esperto di sonno Els van der Helm.

Perché sbadigliamo?

“Lo sbadiglio è incredibilmente semplice e comune, lo facciamo tutti. Eppure ancora non capiamo davvero perché le persone lo facciano. Secondo Van der Helm, quindi, non c’è un solo chiaro motivo per cui sbadigliamo. “Sono state fatte pochissime ricerche su questo argomento, ma dagli studi che sono stati fatti possiamo trarre alcune somiglianze”.

“In primo luogo, lo sbadiglio è associato alla sonnolenza e alla noia. Spesso lo facciamo poco prima di andare a letto e subito dopo il risveglio. Tuttavia, in questo caso si pensa che lo sbadiglio non sia un segno di sonnolenza, ma in realtà un riflesso indotto dal cervello a renderti più sveglio o vigile. Si scopre che la frequenza cardiaca e la tua prontezza aumentano brevemente quando sbadigliamo. Sembra che il nostro corpo stia tentando di tenerci vigili e vigili.

Tu sbadigli, io sbadiglio

Seconda caratteristica notevole: è contagioso. Van der Helm: “Se le persone vedono qualcun altro sbadigliare, o se ne leggono, è più probabile che lo facciano loro stessi. Uno studio di Bartholomew & Cirulli (2014) ha rilevato che alcuni individui sbadigliavano costantemente di più in risposta a un video che sbadigliava rispetto ad altri video.

READ  Chi ha in mano la scienza? Quello che non dicono sulle riviste scientifiche ▷ Shock tra Fabio Duranti e Mario Tozzi

Un terzo motivo per cui le persone possono avere la tendenza a sbadigliare è quando cambiano rapidamente altitudine, come su un aereo. Puoi provare a sbadigliare per equalizzare la pressione dell’aria nelle orecchie. Puoi applicarlo consapevolmente, ma spesso accade anche inconsciamente.

Sbadigliare per raffreddare il cervello?

Su Internet circolano storie che sbadigli per raffreddare il cervello. Come la vede Van der Helm? “Ci sono teorie non provate sul perché sbadigliamo, ad esempio è un riflesso che aiuta a raffreddare un cervello caldo, aumentare i livelli di ossigeno nel cervello o rimuovere l’anidride carbonica. Fisiologicamente, i respiri profondi e la bocca aperta possono raffreddare un po’ il cervello, ma il le prove che questa sia una vera causa dello sbadiglio sono inconcludenti.

Conclusione

Sbadigliare è sempre un segno di stanchezza? Giudizio: non vero.

Non sono state ancora fatte molte ricerche scientifiche sulla causa dello sbadiglio, ma è un riflesso normale per la maggior parte delle persone che non può sempre essere collegato alla stanchezza o alla noia.

Realtà o favola sul sonno? Una sigaretta prima di andare a letto garantisce un sonno migliore

Hai visto un errore? Mandaci una email. Ne siamo grati.

Risposta all’articolo:

Realtà o favola sul sonno? Sbadigliare significa sempre che sei stanco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *