Sì, l’energia è costosa, ma non dovresti davvero fare queste cose a casa

Sì, l’energia è costosa, ma non dovresti davvero fare queste cose a casa

Sì, l’energia è costosa, ma non dovresti davvero fare queste cose a casa

La storia di Wilma (61) è stata descritta da molti media in questi giorni. Si permise di spegnere completamente il gas. Inestimabile, pensò. Ma per quanto possa sembrare comprensibile: “Non è davvero una buona idea”, afferma Joyce Donat dell’Associazione dei consumatori.

1. Ferma tutto, niente più gas

Cominciamo con questo esempio. Perché perché non è una buona idea? Dopotutto, assicura che la bolletta del gas rimanga buona e bassa. Nell’ultima settimana si è fatta la doccia con un secchio d’acqua e ha cucinato il cibo in una friggitrice e nel microonde.

Se necessario, vuole riscaldare la sua casa con le candele. Ed è qui che le cose vanno male, dice Marlon Mintjes di Milieu Centraal. “Fa molto male alla salute, vengono rilasciati tutti i tipi di sostanze nocive”.

L’assicuratore Univé scrive anche sul suo sito web: “Le particelle di fuliggine sono paragonabili a quelle che si trovano nel fumo di sigaretta e sono cancerogene. Le candele profumate non sono o sono solo leggermente più salutari delle normali candele”.

Interessato a come rendere la tua casa più efficiente dal punto di vista energetico? Allora guarda il video qui sotto:

Non è l’unico motivo. La muffa è più probabile nelle celle frigorifere. “Siamo un paese umido. Se la tua casa diventa umida, puoi prendere la muffa. E questo porta a problemi di salute a lungo termine”.

Quello che puoi fare, afferma Donat dell’Associazione dei consumatori, è abbassare la temperatura della tua caldaia per riscaldamento centralizzato o della caldaia combinata. Ma attenzione: c’è una differenza tra una caldaia per riscaldamento centralizzato e una caldaia combinata. Una caldaia per riscaldamento centralizzato fornisce solo acqua ai radiatori, che puoi impostare a 50 gradi. Non una caldaia combinata. “Trasporta anche l’acqua ai tuoi rubinetti. Quindi una temperatura inferiore a 60 gradi non è saggia, perché poi la legionella può comparire nelle tubazioni dell’acqua”.

READ  ChristenUnie sostiene la tassazione dei pacchi consegnati a casa - IT Pro - News

2. Porta stufe elettriche a casa tua

Sì, l’elettricità costa meno del gas. Ma perché i prezzi di luce e gas sono sempre collegatiAnche il prezzo è aumentato enormemente. Inoltre, i riscaldatori elettrici sono spesso ad alta intensità energetica, soprattutto se hanno più di 10 anni. “Tutto ciò che è vecchio non è efficace”, afferma Donat dell’Associazione dei consumatori.

Dice: “Se vuoi riscaldare una piccola stanza con una stufa del genere, allora sarebbe possibile. Quindi è un calcolo quando sei più redditizio”.

Mintjes dice anche che può aiutare come cosiddetto “riscaldamento supplementare”. Ciò significa che non stai mettendo una stufa elettrica in ogni stanza per riscaldare la tua casa, ma per fornire calore a stanze piccole. I pannelli solari, ovviamente, riducono in parte il prezzo dell’elettricità. “Ma ci sono sempre modi più efficienti dei riscaldatori elettrici, allo stesso prezzo o anche meno. Poi devi pensare, ad esempio un pannello a infrarossi o un sedile riscaldato.”

3. Stufe a legna

Stufa a pellet o stufa a legna? La domanda è in aumento, ma pensaci bene prima di acquistarlo. perché, Così dice l’Associazione dei proprietari di case: “Rimangono dannosi per l’ambiente. È certo che il riscaldamento privato a legna con stufe a legna più vecchie, in particolare, porta alla presenza di sostanze nocive nell’aria e può essere fonte di disturbo per i residenti”.

I maggiori consumatori di energia nella tua casa

Pensa attentamente a quali elettrodomestici utilizzerai nel prossimo futuro. Con alcuni potresti pensare che siano durevoli, ma può essere deludente. “Almeno controlla attentamente l’etichetta energetica”, affermano gli esperti. Ecco un elenco dei maggiori consumatori di energia in casa:

  • acquario tropicale
  • Scaldabagno elettrico (da non confondere con a serbatoio dell’acqua bollente come Quooker)
  • Riscaldamento elettrico
  • letto ad acqua
  • Pompa di riscaldamento a pavimento
READ  "Se non ci sono più soldi, mangerò cappuccini in scatola" | Soldi

Anche Milieu Centraal ne fa parte. “Stai emettendo particelle, il che è dannoso per la tua salute, specialmente per le persone con problemi respiratori”.

Ma non ti aiuterà neanche finanziariamente. Infatti: “Usare una stufa a legna come riscaldamento principale ti costerà il doppio di una stufa a gas. Superfluo: il riscaldamento principale fa sì che tutta la tua casa sia riscaldata in questo modo. Ma può essere utilizzato come riscaldamento ausiliario? Mintjes: “Anche allora ci sono alternative migliori”.

4. Candele per l’illuminazione? No

Già accennato nel primo punto: ma non ha proprio senso comprare delle candele per illuminare il soggiorno la sera. Certo, buono per l’atmosfera della cena, ma non per vedere nulla al buio.

Ciò riguarda principalmente le particelle emesse durante la combustione. Non è un grosso problema con alcune candele, ma se riempite il vostro soggiorno con loro, lo è.

5. Infine: il barbecue è per l’esterno

Finiamo con una porta aperta, ma comunque. A volte le persone portano il loro barbecue all’interno. Sia che si tratti di grigliare quando fa freddo, sia che si tratti di riscaldare l’ambiente. Non farlo. È in pericolo di vita e talvolta le persone sono state uccise. Nel 2019, a Doesburg.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *