Streptococco A, cosè (e perché preoccupa): 6 decessi e 5 pazienti in terapia intensiva a Milano – Hamelin Prog

Streptococco A, cosè (e perché preoccupa): 6 decessi e 5 pazienti in terapia intensiva a Milano – Hamelin Prog

Inverno scorso: aumento dei casi di infezione da streptococco A negli adulti a Milano

Lo scorso inverno ha visto un preoccupante aumento dei casi di infezione da streptococco A negli adulti a Milano, secondo uno studio condotto congiuntamente dal Policlinico e dall’Humanitas. Durante un periodo di sei mesi tra il 2022 e il 2023, il batterio ha iniziato a circolare in anticipo rispetto agli anni precedenti, causando un numero significativo di casi, inclusa un’aggravamento della gravità delle infezioni.

Questa ricerca ha rivelato due aspetti inediti della diffusione del batterio a Milano. Uno di essi riguarda l’aumento del numero di casi negli adulti, a differenza degli anni precedenti alla pandemia di Covid-19, quando si rilevava maggiormente negli adolescenti e nei bambini. L’altro aspetto è rappresentato dalla maggiore gravità delle infezioni, rispetto a quanto osservato in passato.

I risultati di questo studio hanno sollevato preoccupazione nella comunità medica, che sta cercando di comprendere meglio l’evoluzione di questa malattia. Gli esperti ritengono che sia importante sensibilizzare il pubblico sull’importanza delle misure preventive, come il lavaggio delle mani e l’evitare il contatto ravvicinato con persone malate, al fine di ridurre il rischio di infezione da streptococco A.

Le autorità sanitarie di Milano stanno intensificando gli sforzi per monitorare e contenere la diffusione del batterio, al fine di proteggere la salute pubblica. Inoltre, si raccomanda di sottoporsi a visite mediche regolari e di seguire attentamente le prescrizioni del medico in caso di sospetta infezione da streptococco A.

Questi dati sono preoccupanti, ma è possibile fare la differenza adottando misure preventive e affidandosi alla consulenza medica. La salute è un bene prezioso, e ognuno di noi può contribuire a preservarla.

READ  Il magnesio: quando e perché - Blog - Hamelin Prog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *