tra DOMENICA e MARTEDÌ TEMPO CATTIVO con NEVE anche IN PIANURA «3B Meteo

momento della lettura
2 minuti e 26 secondi
Tempo metereologico. Maltempo invernale con neve anche in pianura tra il 27 e il 28 dicembre

SITUAZIONE. Dopo l’esplosione artica Natale e Santo Stefano un debole e temporaneo promontorio di alta pressione cercherà di spingersi dall’Europa occidentale verso l’Italia, ripristinando per alcune ore le condizioni di maggiore stabilità. Questa sarà una parentesi di brevissima durata, poiché una vasta circolazione atlantica vorticosa si diffonderà rapidamente nell’Europa sud-occidentale, inviando un’intensa perturbazione verso l’Italia. I primi effetti del fronte in arrivo si vedranno nel corso della domenica pomeriggio nel Nord-Ovest, raggiunto dalla parte più avanzata della perturbazione, con le prime piogge. Dalle prime ore di lunedì, il deterioramento si diffonderà rapidamente a nord-est, poi gradualmente fuori dal Tirreno e dalla Sardegna, fino a martedì.

METEO DOMENICA 27. Mentre i resti del vecchio disturbo persisteranno nel sud con il ultime piogge in Sicilia, Calabria e Basso Adriatico, in esaurimento, nel resto d’Italia il temporaneo promontorio di alta pressione favorirà una giornata stabile e soleggiata. L’aria fredda a seguito del disturbo farà diminuire le temperature minime, anche a causa degli sbalzi di luce notturni, con valori al di sotto dello zero al nord e su sezioni del centro Italia. Intanto la nuova perturbazione arriva dalla Francia, responsabile di un aumento delle nubi durante il giorno nel Nord-Ovest con prime piogge in Liguria di Levante e nell’alta Toscana e neve in arrivo sulle Alpi Occidentali. In serata, ulteriore peggioramento al Nord con neve nelle pianure piemontesi, estendendosi alla Lombardia, all’Emilia occidentale e alle Alpi orientali, a volte misto a piogge nella zona centrale della Pianura Padana. Neve per 600 / 800m sull’Appennino Tosco-Emiliano.

METEO LUNEDI 28. Maltempo al nord con piogge e rovesci distribuiti su nord-ovest, Lombardia, alto Triveneto ed Emilia centro-occidentale con neve alle pianure piemontesi, la mattina qualche fiocco temporaneo possibile anche sulla costa ligure tra Savonese e Genovese, prima anche in Lombardia ma in trasformazione in pioggia nelle zone orientali e in Veneto con abbondanti fenomeni e forti nevicate nelle Alpi. Fenomeni in diminuzione nel nord-ovest durante il giorno. Giornata grigia sul Tirreno con rovesci di pioggia dalla Toscana alla Campania, in più aggravamento in Toscana e Sardegna, in serata nel Lazio, con fenomeni anche forti e tempestosi. Durante il giorno rovesci pesanti su Umbria e Marche, estendendosi all’Abruzzo e alla fine della serata in Molise. Asciutto con parziali fulmini all’estremo sud, neve sul crinale centro-nord dell’Appennino da 1000 / 1200m.

READ  le migliori offerte di MediaWorld

METEO MARTEDI 29. A volte ancora instabile nel nord con qualche rovescio intermittente in Lombardia e Triveneto con rovesci di neve sulle Alpi da 500 / 700m, apertura più ampia invece a Nord-Ovest. Piogge e rovesci al centro-sud, principalmente sul versante tirrenico e nell’ovest della Sardegna, anche temporali. Versante adriatico più secco con parziale fulmine, così come all’estremo sud. Altitudine della neve sugli Appennini a 1000/1200 m.

Il maltempo colpisce solo l’Italia o altre parti d’Europa? Scopri il previsioni del tempo in Europa e nel mondo.

Per sapere in tempo reale dove piove o nevica consultare il la nostra sezione Radar, con immagini in tempo reale delle precipitazioni su scala nazionale e regionale.

L’ondata di maltempo sarà accompagnata da venti sostenuti che spazzeranno diverse zone della nostra penisola. Per tutti i dettagli vedere il nostro mappe del vento.

Le piogge in arrivo miglioreranno la qualità dell’aria nelle nostre città? Per capire come saranno le concentrazioni dei principali inquinanti visita il sezione inquinanti.

Quanto durerà il maltempo? Tutti i dettagli nella sezione tempo Italia.

Per capire dove pioverà di più nelle prossime ore, dai un’occhiata al nostro mappe delle precipitazioni.

Il maltempo, come detto, sarà localmente rigido. Per ulteriori dettagli sugli avvisi meteorologici, vedere il sezione avvisi.

Le piogge previste nei prossimi giorni ridurranno la concentrazione di polline? Scopri la nostra sezione polline.

Conoscere in dettaglio lo stato dei mari e dei venti clicca qui.

Per l’andamento del tempo vedere il nostro previsioni a medio e lungo termine.

Segui l’evoluzione dal vivo consultando il nostro Sezione SATELLITI.

Guarda i video che i nostri utenti hanno pubblicato nella gallery, clicca qui.

Consulta la situazione in tempo reale grazie al satellite geostazionario acquisito e rielaborato da 3BMeteo.

READ  Con divieti e zone rosse, miglioramenti dalla prossima settimana

Segui @ 3BMeteo su Twitter


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *