Un consiglio sorprendente può fare una grande differenza nel tuo invecchiamento

Un consiglio sorprendente può fare una grande differenza nel tuo invecchiamento

Il luogo in cui viviamo può avere un effetto significativo sulla nostra età biologica, secondo uno studio statunitense.

Lo studio scientifico, pubblicato in Gli scienziati progredisconomostra che vi è apparentemente un notevole vantaggio nel vivere in un ambiente verde.

Le persone che vivevano vicino alle riserve naturali avevano un’età biologica media di 2,5 anni più giovane rispetto ai residenti di quartieri meno verdi.

Dati di oltre 20 anni

I dati coprono 20 anni, dal 1986 al 2006, e comprendono più di 900 persone in quattro città degli Stati Uniti.

Utilizzando immagini satellitari, il team di ricerca ha valutato la vicinanza degli indirizzi residenziali dei partecipanti alla vegetazione e ai parchi circostanti. I ricercatori hanno collegato questi dati a campioni di sangue prelevati durante il 15° e il 20° anno dello studio.

Per determinare l’età biologica dei partecipanti, i ricercatori hanno analizzato la cosiddetta metilazione del DNA nel loro sangue.

La metilazione del DNA è un processo che accende e spegne i geni del filamento di DNA ed è anche una misura ampiamente riconosciuta del nostro invecchiamento biologico.

E in questo c’era un vantaggio significativo per le persone che vivevano in quartieri verdi.

Le disuguaglianze vengono alla luce

Le persone le cui case sono circondate dal 30% di verde entro un raggio di 5 chilometri erano biologicamente in media 2,5 anni più giovani delle persone che avevano solo il 20% di verde intorno alle loro case.

Tuttavia, il guadagno non era uguale per tutti.

Ad esempio, i ricercatori hanno scoperto che gli afroamericani con un buon accesso agli spazi verdi erano in media solo un anno più giovani.

Ciò indica che anche altri fattori, come la qualità dello spazio verde, possono svolgere un ruolo nel nostro orologio biologico.

Pertanto, secondo i ricercatori, sono necessari ulteriori studi in questo settore per saperne di più sulla connessione.

READ  Stare nello spazio cambia a lungo il tuo cervello: 'Nessuno se lo aspettava' | Scienza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *