zone a rischio pioggia

Dopo un fine settimana di Natale e Santo Stefano segnato da a andirivieni di problemi, anche la settimana di Capodanno si aprirà domani con condizioni meteo instabili per l’arrivo di a nuovo sistema interrotto. I primi effetti si faranno sentire al Centro-Nord e nella seconda parte della giornata si estenderanno al Sud dove, prima di lasciare definitivamente il Paese, la perturbazione porterà anche delle piogge martedì. Nonostante le nuvole e le piogge, la settimana inizierà con temperature insolitamente miti soprattutto al Centro-Sud, perché queste perturbazioni saranno accompagnate da correnti calde da ovest.

L’andamento degli ultimi giorni dell’anno sembra confermare l’espansione delalta pressione che trascinerà l’Italia massa d’aria molto morbida: saranno quindi giornate di tempo stabile, senza pioggia, ma con molta nebbia e temperature ben al di sopra della media: in alcuni punti osserveremo valori anche di 10-15 gradi sopra la norma, mentre il punto di congelamento sulle Alpi raggiungerà anche quasi i 4000 metri nei settori occidentali.

Le previsioni del tempo per lunedì 27 dicembre

Domani nuvole ovunque. Durante il giorno piove sparse su tutto il nord-ovest e in Toscana, Campania, Calabria e isole maggiori, con nevicate sulle Alpi Occidentali oltre i 1000-1200 metri. In serata piove in estensione anche al Nord-Est e nel resto del Centro.
Temperature massime con poche variazioni. Vento da sud e verso le isole per venti da ovest; altrove venti prevalentemente deboli.

Le previsioni del tempo per martedì 28 dicembre

Martedì è stato prevalentemente nuvoloso. Piove prevalentemente debole e isolato in Toscana, Puglia, Basilicata, Campania meridionale, Calabria e Sicilia; qualche pioggia anche in Valle d’Aosta, con Nome oltre 1200-1400 metri.
Temperature massime senza grandi variazioni.

READ  Coronavirus, il consiglio di Burioni a Figliuolo: "Siamo in guerra: agisci come Churchill a Dunkurque"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *