10.000 passi al giorno la norma?  Questo è il numero di passi che devi davvero compiere ogni giorno

10.000 passi al giorno la norma? Questo è il numero di passi che devi davvero compiere ogni giorno

Il mantra spesso ripetuto di 10.000 passi al giorno deriva da una campagna di marketing vecchia di decenni. In realtà, non devono essere così tanti.

Stai anche cercando di fare almeno 10.000 passi al giorno? Con te tanti altri. Quando raggiungi quel numero magico – e i fuochi d’artificio appaiono sul tuo pedometro – la tua salute migliora sostanzialmente. Per andare al sodo, questo mantra spesso ripetuto di 10.000 passi al giorno deriva da una campagna di marketing vecchia di decenni e non è mai stato scientificamente provato. Un nuovo studio rivela quanti passi devi davvero compiere ogni giorno.

10.000 passi al giorno
In realtà è piuttosto strano che un consiglio così ampiamente noto non sia nemmeno scientificamente valido. Come è possibile? “Questo consiglio iniziò a circolare negli anni ’60 e proveniva da un pedometro giapponese”, afferma Amanda Paluch. Scientias.nl da. “10.000 passi è un bel numero tondo, facile da ricordare e quindi molto efficace per il marketing.” Fare 10.000 passi in seguito è diventato un buon obiettivo. Tuttavia, una nuova ricerca mostra che non è necessario che ce ne siano così tanti.

Studia
Nello studio, i ricercatori hanno cercato di scoprire il numero effettivo di fasi che porterebbero a una vita più lunga. Il team ha esaminato quindici studi che hanno coinvolto quasi 50.000 persone provenienti da quattro continenti. E mostra che mettere 10.000 in realtà non è affatto necessario per ridurre le possibilità di morire. Per gli anziani dai 60 anni in su sono sufficienti dai 6.000 agli 8.000 passi al giorno. Per gli adulti sotto i 60 anni basterebbero tra gli 8.000 e i 10.000 passi giornalieri. E quanto segue vale per entrambi i gruppi: fare più passi di quanto raccomandato non porta a anni di vita in più.

READ  Innovazione nella cura della salute mentale

Differenza
Ciò significa che le persone di età superiore ai sessant’anni devono fare un po’ meno passi rispetto agli adulti di età inferiore ai sessanta. “Questo perché le persone anziane che fanno meno passi stanno già facendo sforzi simili”, afferma Paluch. “Immagina che una donna di 70 anni e una donna di 40 anni percorrano un chilometro in 10-15 minuti. Probabilmente è molto più pesante per la signora più anziana. Se la quarantenne vuole raggiungere lo stesso livello di sfida fisica, dovrebbe camminare più velocemente o più a lungo.

ritmo
Sorprendentemente, i ricercatori non hanno trovato alcuna associazione con la velocità di camminata nel loro studio. Ciò significa che se fai il numero raccomandato di passi ogni giorno, a qualsiasi ritmo, stai già riducendo il rischio di morte prematura. “La relazione tra velocità e numero totale di passi è abbastanza difficile da determinare, dal momento che coloro che camminano più velocemente spesso fanno più passi ogni giorno”, afferma Paluch. “Tuttavia, abbiamo scoperto che il tasso non è costantemente associato alla probabilità di morte”. Sia che tu prenda le misure mentre corri o arranca; non importa.

morte prematura
Nel complesso, lo studio mostra quanti passi al giorno dovresti davvero fare per vivere più a lungo. Perché effettivamente riduce il rischio di morte prematura? “Il movimento fisico è utile per molteplici meccanismi, che a loro volta colpiscono quasi tutte le cellule del corpo”, afferma Paluch. “E questo giova alla nostra salute. I benefici vanno da ossa e muscoli più forti, un peso più sano, una migliore salute mentale e un minor rischio di diabete, alcuni tipi di cancro e malattie cardiache. Quindi, essendo fisicamente attivi, riduciamo il rischio delle malattie croniche più comuni che portano alla morte prematura.

READ  I Yellow Tigers sognano un set contro il Giappone, ma non possono più fare acrobazie | Coppa del Mondo di pallavolo

Muoversi
Paluch incoraggia quindi tutti a muoversi. “Questa ricerca mette in evidenza l’importanza di muoversi di più e sedersi di meno”, afferma. E questo non significa che devi sforzarti in palestra quattro volte a settimana. Basta fare una passeggiata. “Eseguire misurazioni è molto semplice”, afferma Paluch. “Inoltre, un po’ più di esercizio fa già bene, soprattutto per chi fa molto poco”.

Secondo Paluch, se riesci a fare più passi al giorno, è meglio per la tua salute. Non devi esagerare qui, però. I ben noti 10.000 passi sono davvero un limite superiore. “Ancora una volta, se vuoi ridurre il rischio di morte prematura, fai da 6.000 a 8.000 passi al giorno da adulto sopra i 60 anni e da 8.000 a 10.000 passi al giorno da adulto sotto i 60 anni”, conclude Paluch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *