8 prodotti alimentari “sani” che segretamente sono poco salutari |  Salute

8 prodotti alimentari “sani” che segretamente sono poco salutari | Salute

1. Prodotti “meno grassi”.

Sembra logico: meno grasso significa meno peso. Ma in alcuni casi non è così. I prodotti che hanno “meno grasso” sulla confezione spesso sostituiscono quel grasso con lo zucchero, che può essere un colpevole ancora peggiore. Inoltre, la ricerca mostra che le persone mangiano circa il 30% in più quando mangiano qualcosa a basso contenuto di grassi. Quindi: evita questi prodotti e consuma i grassi buoni con moderazione.

2. Insalate preconfezionate

Prendi rapidamente un’insalata al supermercato per continuare a mangiare sano se non hai il tempo o la voglia di cucinare. Sembra un’ottima scelta, ma è davvero consigliabile fare una breve passeggiata al supermercato per i tuoi ingredienti freschi. Innanzitutto sono stati aggiunti diversi conservanti per mantenere le insalate più lunghe e avere un bel colore, che non fa bene al tuo corpo. Ma gli zuccheri vengono spesso aggiunti per un gusto migliore e i condimenti per l’insalata sono molto ricchi di calorie e grassi. Ciò significa che un’insalata preconfezionata a volte contiene anche più calorie di una pizza surgelata. Non va bene se vuoi perdere peso. Quindi opta per l’opzione più sana e gustosa: un’insalata fresca.

3. Zuppa pronta

La zuppa pronta non è consigliata, anche se la confezione a volte sembra così sana. Questo vale per molti alimenti preconfezionati, ma spesso anche le zuppe in busta o in busta possono contenere quantità non necessarie di sale, facendoti trattenere più liquidi, aumentare la pressione sanguigna e aumentare il rischio di malattie cardiovascolari. Quindi non si può dire che sia salutare, ma è vietato alle persone che vogliono perdere peso.

4. Crusli

READ  Le verdure della sezione fresca sono più sane di quelle in vasetto?

Molte persone vedono una ciotola di yogurt con muesli con ricotta o yogurt come una sana colazione, ma stai anche consumando troppo zucchero inutilmente. Una grande quantità di massa di zucchero è stata utilizzata per unire i grani nelle lastre di fango grezzo che amiamo così tanto. Anche la frutta secca che può essere aggiunta non comporta molto più dello zucchero. Soprattutto a colazione, troppo zucchero è una cattiva idea, in quanto può causare un fastidioso calo quando i livelli di zucchero nel sangue tornano. Può anche farti andare in giro con voglie di zucchero, che possono farti abbuffare. Sicuramente non è una buona opzione se stai perdendo peso.

5. Succo di frutta (succo fresco)

Il succo di frutta è anche una sostanza ingannevole perché ha un sapore rinfrescante e sembra così sano. Per non parlare del brick juice (molto zucchero aggiunto, pochi nutrienti), ad esempio, ci vogliono circa sei arance per un bicchiere di succo d’arancia fresco. Stai risparmiando calorie da tutte quelle arance senza rendertene conto, mentre la fibra viene lasciata indietro quando la spremere. E queste fibre forniscono questa sensazione di sazietà. E non dimentichiamo che lo zucchero della frutta è anche solo zucchero, che purtroppo non rimane dopo la spremitura. Poiché gli zuccheri sono liquidi, vengono anche assorbiti molto più velocemente rispetto a quando si mangia un frutto sfuso e possono essere immagazzinati direttamente come grasso.

6. Snack a base di soli carboidrati

Mangiare una torta di riso secca o un cracker non è esattamente un momento di indulgenza, ma alla fine non è sempre salutare. Molti di questi prodotti sono privi di fibre, quindi non ti sentirai sazio rapidamente. Inoltre, quando si mangiano solo carboidrati, la sostanza presente nel sangue viene convertita direttamente in zucchero. Questo viene assorbito il più rapidamente possibile, portando a un basso livello di zucchero nel sangue e quindi alla stessa fame che avevi prima di mangiare quel cracker sfuso. Puoi facilmente renderlo uno spuntino più sano riempiendo la fetta di pane o il cracker con grassi buoni e proteine. Un po’ di burro di arachidi, pesce azzurro o avocado possono fare molto bene.

READ  Musk ottimista dopo l'esplosione di un mega razzo: "Tra pochi mesi" già un nuovo volo di prova della Starship | NOTIZIE Instagram VTM

7. Patatine di verdure

Sostituire le tue patatine preferite con patatine vegetariane sembra un buon passo, ma sono completamente inutili. I nutrienti nelle verdure vengono in gran parte persi, mentre viene aggiunto tanto sale e grasso quanto con le patatine. Ciò significa anche circa 500 calorie per 100 grammi per le patatine di verdure. Inoltre, le verdure che compaiono spesso nelle patatine, barbabietola, carota, patata dolce e pastinaca contengono zuccheri naturali che, a causa della perdita di umidità durante la frittura, rimangono molto più a lungo nelle patatine.Verdure per 100 grammi solo quando sono ancora fresche. Una vera raccomandazione.

8. Cioccolato fondente

Il cioccolato fondente è uno spuntino “sano” molto popolare e un sostituto del latte più grasso e del cioccolato bianco. Gli antiossidanti in esso contenuti hanno un buon effetto sul cuore e sui vasi sanguigni. Il fatto che sia davvero buono per te dipende da quale barretta di cioccolato fondente acquisti e, naturalmente, da quanto mangi. Per fare il cioccolato bisogna aggiungere ancora grasso e zucchero al cacao, anche con il cioccolato fondente. Per mantenere l’equilibrio del gusto amaro si aggiunge lo zucchero e per un cioccolato più morbido spesso c’è anche il latte nel cioccolato fondente. Quindi non lasciarti ingannare. Quando acquisti una barretta, tieni presente che il secondo ingrediente del cioccolato non dovrebbe essere lo zucchero. Una maggiore percentuale di cacao significa meno spazio per gli zuccheri e una maggiore concentrazione di antiossidanti. Mantieni l’80% come riferimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *