Ammiraglio britannico: le cattive condizioni di salute di Putin sono ‘pio desiderio’ |  All’estero

Ammiraglio britannico: le cattive condizioni di salute di Putin sono ‘pio desiderio’ | All’estero

In un’intervista con la BBC domenica, l’ammiraglio ha affermato di pensare che “alcuni dei commenti sul fatto che è fuori servizio o che qualcuno lo ucciderà davvero o lo renderà inabile sono un pio desiderio”. Il capo di stato maggiore della difesa ha detto che Putin è saldamente in sella. “Come professionisti militari, vediamo un regime relativamente stabile in Russia. Il presidente Putin è riuscito a schiacciare tutta l’opposizione, vediamo costruire una gerarchia attorno a Putin e quindi nessuno ai vertici ha motivo di sfidarlo”, ha detto Radakin.

Secondo l’ammiraglio britannico, il successore del primo ministro Boris Johnson deve essere consapevole che la Russia rappresenta “la più grande minaccia” per il Regno Unito e che questa situazione potrebbe continuare a lungo.

Il testo continua sotto la foto.

Armi nucleari

Tuttavia, il comandante ha affermato che le forze di terra russe potrebbero ora rappresentare una minaccia minore, dopo le recenti perdite sul campo di battaglia in Ucraina. L’invasione, secondo Radakin, ha ucciso o ferito 50.000 soldati russi e distrutto quasi 1.700 carri armati russi, oltre a circa 4.000 veicoli corazzati da combattimento.

Eppure mette in guardia dal sottovalutare la Russia per le sue armi nucleari, le sue capacità informatiche, il programma spaziale e “alcuni programmi sottomarini in modo che possa minacciare i cavi sottomarini che consentono alle informazioni del mondo di fluire”. viaggiare nel mondo”.

READ  La roccia spaziale potenzialmente pericolosa di Itokawa si rivela molto difficile da distruggere (ma una bomba atomica può offrire conforto)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *