Appello ai chimici: “Ottieni molti più metalli dai gadget riciclati”

Appello ai chimici: “Ottieni molti più metalli dai gadget riciclati”

Società chimica reale britannica (RSC) avverte che il riciclaggio dei rifiuti elettronici (rifiuti elettronici) deve essere aumentato con urgenza e che le terre rare di questi vecchi dispositivi devono essere recuperate per essere utilizzate in nuovi prodotti. Nei prossimi anni c’è il rischio di una grave carenza di tutti i tipi di metalli utilizzati, ad esempio, negli smartphone e nei tablet macchina elettrica vengono utilizzati. I conflitti geopolitici, compresa la guerra in Ucraina, hanno ulteriormente aggravato la situazione.

Ciò ha già portato a enormi aumenti di prezzo per materiali come il nichel, un elemento importante nelle batterie dei veicoli elettrici. Inoltre il prezzo del litio, importante anche per la produzione di batterie, è aumentato di quasi il 500% in un anno. Secondo l’RSC, questo crea “caos” nella catena di approvvigionamento che rende possibile la produzione di elettronica. Alcuni metalli terrestri possono anche esaurirsi completamente, avverte la British Society of Chemists.

“Situazione insostenibile”

L’RSC è una novità la campagna è iniziata per un maggiore riciclaggio dei rifiuti elettronici. La quantità di rifiuti elettronici aumenta di circa due milioni di tonnellate ogni anno. Meno del 20% di questi rifiuti viene raccolto e riciclato. “Le nostre abitudini tecnologiche sono insostenibili”, ha affermato il presidente di RSC Tom Welton.

“I governi devono migliorare le infrastrutture attorno al riciclaggio e le aziende tecnologiche devono investire di più in una produzione più sostenibile. Inoltre, sono necessari investimenti molto maggiori per trovare modi per estrarre materie prime cruciali dai rifiuti elettronici”, ha affermato Welton.

Consumatori

Secondo un nuovo sondaggio condotto su oltre 10.000 persone in dieci paesi, il 60% dei consumatori afferma che valuterebbe la possibilità di passare a un concorrente del proprio marchio di gadget preferito se quel prodotto concorrente fosse realizzato in modo più sostenibile. Quasi tre quarti (73%) degli intervistati vogliono che i governi facciano di più per contrastare i rifiuti elettronici.

READ  Guarda il video di questo spettacolare paesaggio alieno ripreso dalla cometa 67P

Molte persone attualmente trovano troppo difficile (68%) o troppo costoso (71%) far riparare i propri dispositivi se presentano piccoli guasti. Inoltre, la maggior parte di loro afferma di non sapere esattamente cosa fare con i propri vecchi dispositivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *