CALDO fuori stagione in arrivo, soprattutto nel SUD

La nuova settimana sarà caratterizzata da una maggiore stabilità atmosferica e, almeno inizialmente, anche da qualche caldo fuori stagione, con un temporaneo ma significativo innalzamento delle temperature, a tal punto che in alcune zone sono generalmente previsti picchi estivi. Questa fase di caldo anomalo è favorita dall’afflusso di calde correnti subtropicali, che però hanno difficoltà a spingersi con decisione verso latitudini più alte, e si limitano a “strisciare” sui margini della nostra penisola, dirette dalla corrente dominante occidentale che attualmente domina. Sud Europa. Il caldo però durerà poco e sarà già mitigato dalle correnti più fredde tra martedì e mercoledì, con temperature che tra qualche giorno torneranno alla normalità, anche di poco al di sotto.

Un lunedì estivo al sud

Lunedì, con un generale miglioramento del tempo, con una certa instabilità residua confinata a nord-est, si osserverà quindi un generale aumento delle temperature: solo in Sardegna, complici sostenute dal maestrale, le temperature subiranno un lieve calo rispetto ad oggi. Quindi che tipo di temperature dovresti aspettarti? In quasi tutta Italia le temperature massime saranno comprese tra i 20 ei 26 gradi, ma a sud ci saranno molti picchi di 27-28 gradi e anche dentro Sicilia si raggiungerà la soglia dei 30 gradi, donando alla giornata un sapore praticamente estivo. Tra le città in cui si farà sentire questo sapore di caldo fuori stagione, la maggior parte spicca Catania e Re, dove sono previsti picchi da 30 a 31 gradi. Più contenute, seppur di poco al di sopra della norma, massime aspettative in altre grandi città del Centro Nord: a Milano infatti è previsto un massimo di 24 gradi, a Roma 24 build, una Napoli 23 gradi. In conclusione, un po ‘di caldo al sud, anomalo al sud e in alcune zone del centro (soprattutto sul versante adriatico), e nel resto d’Italia le temperature torneranno alla normalità.

READ  Tra storia e leggende, tutto quello che non sapevi sulla luna

A metà settimana torna la freschezza

Il sapore del caldo, però, non durerà a lungo poiché l’afflusso di correnti subtropicali si fermerà già martedì per poi lasciare di scena mercoledì quando arriveranno i venti più freschi. Quindi ecco quello Martedì le temperature inizieranno a scendere, soprattutto al sud, e nei giorni successivi, tra mercoledì e giovedì, ci sarà un ulteriore calo termico generalizzato che spingerà le temperature al di sotto della norma in molti luoghi. A Catania, ad esempio, in 2-3 giorni si passerà da punte intorno ai 30 gradi a valori intorno ai 24-25 gradi, con il ritorno ad un andamento decisamente più primaverile. In alcune città si può parlare proprio di giornate “fresche”, perché le temperature, come detto, scenderanno anche di qualche grado sotto la norma: è il caso, ad esempio, di Venezia, dove per giovedì, anche a causa di un po ‘di instabilità e quindi della possibilità di alcuni improvvisi rovesci pomeridiani, è prevista una massima di 18-19 gradi, che è di 3-4 gradi inferiore alle medie del periodo.

Fonte articolo: Col. Mario giuliacci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *