Coronavirus, 18.025 nuove infezioni e 326 morti. Lieve rallentamento della curva: in 7 giorni -9mila casi rispetto a una settimana fa

Io sono 18.025 nuove infezioni da Covid-19 viste nelle ultime 24 ore in Italia, una cifra in calo rispetto alle 21.000 di ieri. Allo stesso tempo, però, come sempre nei fine settimana, venivano svolte meno tamponi (250mila tra molecolare e antigenico contro i 359mila di ieri). La conseguenza è che il file tasso di positività aumenta ancora, raggiungendo il 7,1%. 326 morti. La situazione in ospedali rimane al suo posto stabile: Pazienti covid attualmente ricoverati in dominio medico sono 28.432 (-57), mentre sono 3.703 terapia intensiva (-11 è l’equilibrio tra input e output).

Tra le regioni si è nuovamente registrato il picco di contagi Lombardia (+3,003), seguito da Campania (+1.908) ed Emilia Romagna (+1.700). Anche oltre mille Veneto, Toscana, Puglia, Lazio, Piemonte e Sicilia. In Calabria i nuovi positivi sono 511, mentre sono circa 400 in Abruzzo e Liguria. A quota 300 Marche, Friuli e Sardegna, seguite a ruota dalla provincia di Trento (169) e dall’Umbria (+152). Meno di 100 contagi sono stati riscontrati in provincia di Bolzano (81), così come in Molise (40), mentre Valle d’Aosta e Basilicata ne hanno più di 100.

Ora che la settimana è finita, è possibile fare un confronto con i dati di 7 giorni fa per capire l’evoluzione della curva epidemiologica. Ebbene, da lunedì ad oggi si sono visti in totale 136.473 nuovi casi, quasi 9mila in meno contro i 145.000 della scorsa settimana. Conferma che la situazione sta migliorando gradualmente, ma con una certa lentezza. Due settimane fa, infatti, il numero totale di contagi era di 153.383, mentre tra l’8 e il 14 marzo erano stati leggermente di più (155.934).

READ  oggi temporali e schiarite, sabato 28 poco nuvoloso, domenica 29 sereno »ILMETEO.it

Con i dati odierni, il numero totale di infezioni dall’inizio della pandemia si attesta quindi a 3.668.264, mentre sono 111.030 i cittadini del nostro Paese morti a causa del coronavirus. 2.988.199 recuperati o dimessi dall’ospedale. Attualmente, le persone positive in tutta Italia lo sono 569.035 (91.000 nella sola Campania e 86.000 in Lombardia): di questi, 536.900 si trovano in isolamento a casa, mentre 28.432 sono ricoverati in ambito medico e 3.703 in terapia intensiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *