Elezioni statunitensi 2020, risultati in tempo reale: Trump vince in Kentucky e Indiana, Biden in Vermont e Virginia. Record di presenze

I seggi elettorali chiudono quando lo sono Italia è notte fonda, ma lo è ballottaggio di queste elezioni presidenziali durerà per giorni. La sfida tra il presidente Donald Trump e Joe biden segna già il primo record, con un tasso di partecipazione del 67%, il più alto da oltre un secolo a stati Uniti (nel 2016 era 55,8%). Un fatto che tradizionalmente segna un vantaggio per i Democratici. Secondo lui Progetto elettorale americano dall’Università della Florida, nonché 101 milioni di americani hanno già votato primaGiorno delle elezioni, di cui oltre 65 milioni per posta. E sarà giusto il volume inedito di mappe inviato durante ilvotazione anticipata prolungare la durata dell’esame. La paura delle tensioni complica anche la notte delle elezioni dato Chicago una Portland, dove i negozi e i centri commerciali hanno finestre e ingressi sbarrati nella paura di saccheggi e violenza. Nel frattempo, l’ultimo sondaggio di Cnn rileva che per il 34% di Elettori americani l’economia è la questione più importante elezioni, seguito dal 21% da disuguaglianze razziali, torna alla ribalta negli ultimi mesi della morte di George Floyd con le proteste del movimento Le vite nere contano. Il coronavirus è solo terzo con il 18%.

VIVERE

14:00: dalla Carolina del Sud a Trump – Il presidente vince la Carolina del Sud e i suoi 9 elettori, secondo le proiezioni dell’Associated Press.

1.56 – Biden avanti in Ohio – Il candidato democratico guida in Ohio con il 64,4%, contro il 34,5% di Donald Trump in Ohio, secondo le proiezioni del Cnn, sulla base del 18% dei voti esaminati. L’Ohio ha colpito 33 dei 37 presidenti degli Stati Uniti dalla guerra civile. E mai un presidente repubblicano ha vinto un’elezione senza vincere il Buckeye State.

READ  Carabinieri Piacenza, Montella per tre ore davanti al giudice istruttore. L'avvocato: "Ha pianto e risposto a tutte le domande"

1.49 – Centinaia di manifestanti davanti alla Casa Bianca – La Casa Bianca circondata da recinzioni per proteggerla da qualsiasi manifestazione. Tra loro ci sono sostenitori del presidente Donald Trump e sostenitori democratici, in particolare attivisti del movimento Black Lives Matter. Per ora solo pochi attimi di tensione, con l’area controllata da decine di poliziotti e servizi segreti.

1,45 – dall’Ohio al – Secondo Fox News, la situazione in Ohio è troppo presto per chiamare, con i risultati di due candidati Donald Trump e Joe Biden troppo incerti per prevedere un vincitore, in questa fase iniziale dopo la chiusura dei sondaggi. L’Ohio ha 18 elettori.

1.40 – Trump vince in West Virginia – Risulta dalle proiezioni del New York Times. Il presidente ottiene così i 5 voti elettorali dello Stato.

13:30 – I repubblicani chiedono il rinvio del voto in Nevada – La campagna Trump ei repubblicani del Nevada hanno chiesto a un giudice del tribunale statale di estendere il voto di un’ora in 22 comunità dell’area di Las Vegas, citando rapporti che questi seggi elettorali non lo fanno martedì mattina non si è aperto in orario. . I seggi elettorali chiuderanno alle 19:00 ora locale, ma i funzionari li tengono aperti fino a quando l’ultima persona in fila non avrà votato.

1.23 – Faccia a faccia in Florida – Le proiezioni di Cnn, sulla base del 36% dei voti, dà a Joe Biden il comando in Florida con il 50,1%, seguito da Donald Trump al 49%. La Florida è uno degli stati in cui il voto anticipato, anche per posta, è iniziato prima del giorno delle elezioni.

READ  Inter 2-0 Getafe: Lukaku ed Eriksen regalano i quarti a Conte | La cronaca

1.07 – Biden vince nel Vermont e in Virginia – I due stati erano certi per i Democratici. Il Vermont ha 3 principali elettori da vincere, 13 in Virginia. Proiezioni di Fox News.

1.06 – Chiusura dei primi seggi elettorali in Florida – Questo è uno degli stati chiave. La regione occidentale dello stato avrà seggi aperti per un’altra ora. I sondaggi sono stati chiusi anche in Georgia, Indiana, Kentucky, South Carolina, Virginia e Vermont.

1.00 – Il Comitato Nazionale Repubblicano si sposta in una località segreta: timori per la sicurezza – Il quartier generale si è spostato dal centro di Washington in un luogo segreto della città, scatenando possibili proteste. Nella capitale molti edifici e attività commerciali hanno rivestito le finestre con pannelli di legno, per paura di scontri nelle strade.

00.58 – In Michigan 3 giorni per i risultati – È uno degli stati altalenanti in cui si svolge la battaglia elettorale. Il risultato potrebbe richiedere fino a 80 ore, tre giorni, ha detto Jake rollow, portavoce del Segretario di Stato Jocelyn Benson.

00.32 – Trump vince in Kentucky e Indiana – Secondo le proiezioni di New York Times il presidente ha vinto nei due stati tradizionalmente repubblicani, che valgono rispettivamente 8 e 11 elettori. Quattro anni fa, Trump ha vinto il primo con quasi 30 punti di vantaggio su Hillary Clinton e Indiana con quasi 20 punti di vantaggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *