Federica Pellegrini e la lotta contro Covid: ha vinto, è negativa

L’attesa si è conclusa con un messaggio che esprimeva la gioia e il sollievo di Federica pellegrini: “Ciao Maria, esco !!!! E questa volta per davvero !!! 🥳🥳🥳NEGATIVAAAAA🥳🥳🥳🥳🥳🥳🥳🥳🥳🥳🥳🥳🥳🥳🥳🥳🥳 “. Per la campionessa olimpica, il risultato del tampone definisce l’uscita da un autentico incubo che aveva colto alla sprovvista Federica, che si era dissolta in un pianto spontaneo all’annuncio di positività e ribadiva le sue paure in quei giorni strani, quando alle vicende personali si erano aggiunti i crescenti provvedimenti restrittivi che l’avevano portata a temere un addio al attività agonistica, a pochi mesi dal Tokyo.

Federica Pellegrini rilascia: tampone negativo

Sensazioni iperboliche e alternate, quelle vissute da Pellegrini che a 33 anni ha accusato di aver affrontato il Covid in una forma così presente e incisiva nella sua stagione da atleta, alla vigilia della sua partenza per Budapest.

E poi il disagio di averla contagiata inconsapevolmente madre Cinzia arriva a Verona prenditi cura dei due bulldog di Federica, Vanessa e Rocky, ed era a sua volta positivo per il tampone. Un avvenimento che l’aveva amara e disorientata e che l’aveva sconvolta Federica, colpita da una polemica infondata e che l’ha costretta, alla luce dei commenti, a precisare di aver accompagnato la madre a sottoporsi ad un prelievo, dopo la presentazione dei primi sintomi, con l’autorizzazione dell’autorità sanitaria.

Peggio dietro: Federica Pellegrini può riprendere la stagione

Ora, il peggio sembra appartenere a ricordi del recente passato, ma che costringeranno Federica a dover fare ulteriori esami anche dopo l’eco polmonare (assolutamente perfetto, come diceva la nuotatrice nel suo diario della quarantena) del primo giorni.

VIRGILIO SPORT | 29-10-2020 15:54

READ  lei e il bambino aggrediti da due cani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *