Field stormer con bandiera arcobaleno era un recidivo italiano


9:13 – Il duello tra Portogallo e Uruguay è stato interrotto lunedì quando un uomo vestito con una maglietta di Superman e con in mano una bandiera arcobaleno è entrato in campo. L’identità dell’aggressore è stata appena rivelata.



Deposita € 20 su Jacks.nl e ricevi 5 scommesse gratuite sulla Coppa del Mondo del valore di € 10!
Quanto ti costa il gioco? Fermati in tempo, 18+


Sarebbe l’italiano Mario Ferri, scrive il Specchio giornaliero. Ferri, 35 anni, non è estraneo al mondo dei field stormers. Avrebbe segnato più volte nei big match. Secondo il quotidiano inglese, ha fatto il suo ‘esordio’ nel 2010, quando ha interrotto la partita di Champions League tra Real Madrid e Milan.

In patria, scende in campo nella partita Sampdoria-Napoli per convincere l’allora Ct della nazionale italiana Marcello Lippi a inserire Antonio Cassano nella rosa dei Mondiali in Sudafrica. Senza successo, perché l’attaccante è rimasto a casa, ma Ferri è andato all’ultimo giro. Nella semifinale tra Spagna e Germania è stato colpito ancora e Ferri ha ripreso il precedente consiglio a Lippi, che aveva fallito con l’Italia nella fase a gironi. ‘Lippi te l’avevo detto’ si leggeva sulla camicia.

Leggi anche: Una sana dose di fegato: l’attaccante esterno scende in campo in Qatar con la bandiera arcobaleno

Nello stesso anno, Ferri ha segnato ancora nella finale del Mondiale per club, che si è svolto ad Abu Dhabi. Il duello tra l’Inter e il congolese Mazembe è stato a suo tempo interrotto perché era già entrato in campo con la maglia di Superman. Il testo recitava “Free Sakineh”, un riferimento a una donna iraniana che all’epoca era stata minacciata di essere lapidata a morte dal regime di Teheran.

READ  Kourtney Treffers lascia Den Helder e Marine per tornare a Lucca in Italia

Con la sua azione di lunedì, Ferri ha voluto richiamare l’attenzione su due cose diverse. Sul davanti della sua maglietta c’era la scritta “Save Ukraine”, riferendosi all’invasione russa del paese dell’Europa orientale. Sul retro si leggeva “Rispetto per le donne iraniane”. Con questo testo, Ferri si riferisce alla situazione attuale in Iran, dove sono scoppiate proteste su larga scala contro il rigido regime islamico.


  • Qatar - Olanda, azioneInoltrare

    Puoi vincere € 50 da un euro, se l’Olanda riesce a vincere!



  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *