Il Pubblico Ministero indaga con un team di esperti di Tata Steel | interno

L’ispettorato per l’ambiente umano e i trasporti e i servizi ambientali hanno ispezionato martedì il sito del produttore di acciaio Tata Steel a IJmuiden. L’indagine è condotta dal Pubblico Ministero (OM). Le parti desiderano comprendere meglio il processo di produzione dell’acciaio e il funzionamento delle cokerie e delle officine del gas.

Durante l’ispezione e l’indagine in corso, il team di ricerca indaga se Tata Steel IJmuiden BV abbia deliberatamente e illegalmente introdotto sostanze nocive nel terreno, nell’aria o nelle acque superficiali. Queste sostanze potrebbero essere dannose per la salute.

La stessa squadra investigativa esamina i processi di produzione e il funzionamento di alcune fabbriche come parte del progetto di Tata Steel.

La cosiddetta ispezione è legata all’indagine penale su Tata Steel iniziata all’inizio di febbraio. Più di millecento persone e organizzazioni hanno presentato denunce contro l’azienda siderurgica. L’inchiesta è attualmente in pieno svolgimento.

Secondo l’avvocato Bénédicte Ficq, che ha reso la dichiarazione, Tata Steel mette in pericolo la salute dei residenti locali. Se sarà effettivamente perseguito sarà deciso sulla base delle indagini attualmente in corso.

Tata Steel afferma in una breve risposta che “coopererà pienamente con le indagini”.

READ  Flitsbezorgers balen van Amsterdams besluit om nieuwe locaties te weren

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *