Google Maps cambierà un po '

Google Maps cambierà un po ‘

Google ha annunciato che nei prossimi giorni aggiornerà la grafica delle mappe del proprio servizio di Google Maps, aggiungendo dettagli utili per comprendere gli elementi naturali di ogni zona. Nella dichiarazione che annuncia e spiega le modifiche, Google ha parlato di mappe “più colorate e accurate” e ha detto che saranno disponibili su ogni territorio, “dalle grandi metropoli alle piccole aree rurali”. Come si può vedere da alcuni immagini prima e dopo pubblicate da Google, le nuove mappe – realizzate con algoritmi ma sempre a partire da immagini satellitari – renderanno molto più nitida la topografia del terreno osservato. In altre parole, sarà molto più facile capire se ci sono boschi, spiagge, deserti, radure o ghiacciai in un’area naturale.

Per quanto riguarda le città, Google ha spiegato di aver lavorato per rendere più facile il riconoscimento delle aree pedonali e degli attraversamenti, in modo da rendere più utile l’utilizzo delle mappe anche per chi vuole spostarsi a piedi. In questo caso, però, i cambiamenti saranno inizialmente visibili solo in alcune grandi città, tra cui Londra, New York e San Francisco, mentre ci vorranno “mesi” prima che arrivino altrove.

– Leggi anche: I confini dei territori contesi, su Google Maps

READ  Indagine di Diasorin, il nome di Salvini appare in una chat: presunta pressione sui sindaci a favore di test alternativi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *