Heerenveen e Kongolo finalmente si separano: “Spero in una grande avventura in Italia”

Rodney Kongolo ha lasciato sc Heerenveen dopo tre anni e mezzo. Il centrocampista 24enne prosegue la sua carriera in Italia, con il club di serie B del Cosenza.

La partenza di Kongolo, che due settimane fa ha giocato la sua ultima partita con l’Heerenveen, era nell’aria da tempo. Il Cosenza non fa alcun annuncio sulla durata del contratto firmato.

Kongolo ha giocato nelle giovanili del Feyenoord e del Manchester City, prima di venire all’Heerenveen nel 2018. Il club frisone era disposto a collaborare con una partenza a causa del suo contratto in scadenza. Kongolo non era un baseman regolare.

“Ringraziamo Rodney per il suo impegno con sc Heerenveen”, risponde il direttore tecnico Ferry de Haan. “E’ un giocatore con molta etica del lavoro e dedizione alla sua squadra. Speriamo che faccia una grande avventura in Italia”.

Heerenveen è il primo giocatore a lasciare l’Heerenveen il giorno della scadenza. Sono stati presentati Thom Haye (NAC Breda) e Amin Sarr (Malmö FF).

Lettore video

Guarda i migliori video di calcio qui

Altri video

READ  ITALIA IN CRESCITA VINCITORI E PERDENTI: Alfonsino ruba; Visibilia Editore male

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *