Il consiglio comunale dell’Aia nomina scout l’ex ministro Arie Slob |  interno

Il consiglio comunale dell’Aia nomina scout l’ex ministro Arie Slob | interno

Il consiglio comunale dell’Aia nomina scout l’ex ministro Arie Slob |  interno

I presidenti del consiglio comunale dell’Aia hanno nominato Arie Slob come scout. L’ex ministro deve vagliare le possibilità di una nuova coalizione di maggioranza a breve termine.

La scorsa settimana la coalizione all’Aia è crollata dopo che il VVD ha smesso di lavorare con D66, CDA, PvdA e GroenLinks. È arrivato dopo una travagliata e inserita riunione del consiglio comunale su come la coalizione dovrebbe trattare con Hart voor Den Haag, il partito dell’ex consigliere comunale Richard de Mos.

De Mos è stato completamente assolto dall’accusa di corruzione ad aprile e ora vuole tornare al college.

Il Consiglio dell’Aia si aspetta che Slob abbia “un processo trasparente, con rapporti pubblici al Consiglio comunale”. In precedenza, l’ex ministro Bruno Bruins era stato nominato “moderatore della discussione” nel tentativo di migliorare i rapporti reciproci all’interno del consiglio comunale. Ha consigliato alla coalizione di negoziare con De Mos. VVD, CDA e D66 erano pronti a farlo, ma PvdA e GroenLinks erano totalmente contrari.

Dopo l’acceso dibattito seguito al consiglio di Bruins, il VVD ha concluso la collaborazione e gli assessori del VVD Anne Mulder e Kavita Parbhudayal hanno rassegnato le dimissioni. Di conseguenza, la coalizione ha perso la maggioranza.

Slob è da anni alla Camera dei Rappresentanti per conto di ChristenUnie. Dal 2017 al 2022 è stato ministro dell’Istruzione primaria e secondaria e dei media nel gabinetto Rutte III.

Hart voor Den Haag augura a Slob molto “successo e saggezza” su Twitter nell’esplorare una nuova coalizione.

READ  È allora che è vietato pagare in contanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *