Inter-Milan, rivive MOVIOLA: espulso Ibra, rigore su Barella con il Var | Prima pagina

Si giocherà a San Siro il primo quarto di finale di Coppa Italia: opposte Inter e Milan per il derby. L’arbitro dirige la partita Valery, nel Var c’è Banti. Sotto tutti gli episodi al rallentatore del gioco analizzati dalla redazione di Calciomercato.com:

INTER – MILANO martedì 26/01 ore 20.45
VALERI
GIOVANE – COLAROSSI
IV: CHIFFI
VAR: BANTI
AVAR: PAGANESSI

99 ‘ – Hakimi ha ammonito per un’intrataccia contro Krunic. Risolto il problema con la decisione di Chiffi.

76 ‘ Infortunio muscolare per l’arbitro Valeri, che sente tirare il muscolo della coscia sinistra e lascia il posto al quarto uomo Chiffi. Ora guiderà la partita.

70 ‘ Rigore per l’Inter con il Var. Barella entra in area di rigore e punta, Leao in scivolata tocca l’avversario che cade a terra. Valeri prima lascia proseguire la partita, poi dopo aver rivisto l’episodio, assegna il rigore a favore dei nerazzurri. Decisione dell’arbitro fisso.

68 ‘ – Manca un corner per l’Inter. Splendido duello tra Hakimi e Theo Hernandez sulla fascia, l’arbitro assegna un gol ai rossoneri ma l’ultimo tocco è dell’esterno del Milan.

64 ‘ – Rebic ha avvertito l’autore di un brutto fallo su Barella che resta a terra dolorante per il colpo subito. La decisione dell’arbitro è giusta.

58 ‘ Espulso Ibrahimovic. Secondo giallo per lo svedese milanese, che ha fatto scattare Kolarov con il sinistro colpendolo alla gamba sinistra. Ibra era già stato avvertito per la lotta molto dura con Lukaku. La decisione dell’arbitro è giusta.

52 ‘ – Brozovic commette fallo tattico su Leao. Decisione corretta dell’arbitro.

READ  Marotta: "Voci Juve? Voglio iniziare un ciclo all'Inter. Vicino alla vittoria grazie a Conte" | Nuovo

45 ‘ – tesissimi spiriti a terra. Ibrahimovic e Lukaku si sono riservati alla discussione dopo che Romagnoli è intervenuto sull’attaccante dell’Inter. Spinto da dietro dal difensore rossonero, l’arbitro fischia il fallo ma non avverte il giocatore (intervento al limite, il giallo potrebbe esserci). Protesta Lukaku, che discute prima con Kessie e poi con Ibrahimovic. Testa a testa ravvicinata tra i due, l’arbitro spara il giallo per entrambi. Ibra incontra il suo avversario nel tunnel, il nervosismo aumenta davvero tra Ibra e Lukaku. L’attaccante nerazzurro è stato ammonito e sarà quindi squalificato e salterà la semifinale se il turno passerà.

37 ‘ – L’Inter continua a protestare nel Milan. Colpo di testa Sanchez, Theo Hernandez sulla linea respinge con la coscia. Poi Tomori spinge via la palla. Valeri si lascia andare, il Var conferma la decisione del direttore di gara.

32 ‘ – Silenzioso controllo del Var sul gol di Ibrahimovic: tutto regolare, lo svedese è in posizione da regolare prima del tiro in porta vincente.

30 ‘ – Protesta dell’Inter per un fallo fischiato dall’arbitro: l’attacco di Brozovic a Theo Hernandez c’è, solo la decisione dell’arbitro.

26 ‘ – Brozovic protesta e chiede un altro rigore. Dal colpo di testa di De Vrij in area, Meite respinge il pallone: ​​le immagini non si schiariscono se la tocchi con il braccio o con la spalla. Controllo silenzioso del Var, che conferma direttamente la decisione presa da Valeri.

18 ‘ – Timide manifestazioni di Kolarov, che chiede una sanzione per una presunta mano di Brahim Diaz. In realtà, il milanese respinge la palla con le ginocchia tirate verso il petto. Valeri ha ragione a lasciare che l’azione continui.

READ  La mail del 7 gennaio in cui l'ISS ha avvertito la Lombardia: "Ricordo il problema con i tuoi dati". La richiesta di rettifica della RT è arrivata il 22

17 ‘ – ammonito Kjaer che batte Sanchez in scivolata vicino all’area di rigore. Immancabile il giallo per il difensore del Milan.

dieci’ – Proprio l’intervento dell’arbitro che assegna un rigore a favore dell’Inter per la spinta di Kessie su Barella in angolo stretto. Timide manifestazioni di Pioli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *