Jago Geerts deve ritirarsi in Trentino dopo una caduta e perde il comando della MX2, Gajser regna nella MXGP |  Motocross

Jago Geerts deve ritirarsi in Trentino dopo una caduta e perde il comando della MX2, Gajser regna nella MXGP | Motocross

Il Trentino è stato teatro della quinta prova di Coppa del Mondo. Geerts, leader del campionato mondiale di MX2, è arrivato terzo nella prima serie con la sua Yamaha. Il nostro connazionale era quindi in pista per difendere il suo vantaggio, ma nella seconda gara le cose sono andate storte.

Geerts è caduto e ha danneggiato il suo freno. Poiché il problema tecnico non poteva essere risolto immediatamente, il nostro connazionale ha dovuto ritirarsi.

Tom Vialle ha vinto entrambe le manche ed è rimasto davanti all’olandese Kay De Wolf e al danese Mikkel Harrup. Geerts si è dovuto accontentare dell’undicesimo posto come risultato della giornata.

Liam Everts (KTM), figlio dell’illustre Stefan Everts, ha concluso quattordicesimo dopo aver terminato quattordicesimo e tredicesimo in entrambe le manche. Florent Lambillon (Suzuki) è 29°, davanti a Wesly Dieudonné (KTM).

Vialle fa affari d’oro con la sua vittoria e guida la Coppa del Mondo con 208 punti. Sono nove in più di Geerts (199). Haarup segue al terzo posto con 169 punti.

“La mia prima serie di vittorie è stata abbastanza buona”, ha detto Geerts in seguito. “Ero terzo e ho anche fatto segnare il miglior tempo. Nella seconda manche, ho mancato un po’ la mia partenza, ma sono tornato rapidamente al terzo posto. Ma proprio mentre stavo per attaccare i leader, la mia ruota posteriore è scivolata e sono caduto abbastanza bene duro.”

“Ho qualche piccolo infortunio, ma niente di grave. Il mio freno anteriore era bloccato e non vedevo come sarei andato molto oltre. Poi ho deciso di fermarmi. Peccato, ma la stagione è finita. ancora molto lungo.”

READ  ITALIA IN CRESCITA VINCITORI E PERDENTI: Alfonsino ruba; Visibilia Editore male

In MXGP la vittoria – ancora una volta – è andata a Tim Gajser. Lo sloveno ha già vinto quattro dei cinque round della classe regina del motocross in questa stagione. Gajser non ha tollerato opposizioni e ha vinto entrambe le serie in Italia.

Gajser ha vinto davanti al francese Maxime Renaux e allo spagnolo Jorge Prado. Jeremy Van Horebeek è stato il primo belga al 7° posto. Nella classifica di Coppa del Mondo, Gajser guida con 236 punti, davanti a Prado (203) e Renaux (184).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *