Kia Sportage 2022: annunciati i prezzi

UNA GAMMA ARTICOLATA – A poco meno di un mese dall’inizio delle consegne, Kia Italia spalma il prezzo del nuovo Kia Sportage, il SUV di medie dimensioni che viene offerto in a gamma motori articolati e accessori. A spingere la vettura coreana troviamo, infatti, il 4 cilindri 1.6 TGDi benzina con sistema ibrido leggero, proposto in due livelli di potenza, 150 o 180 CV, e il turbodiesel 1.6 CRDi, anch’esso ibrido leggero, che eroga 136 CV e è disponibile anche con cambio automatico a doppia frizione e cambio 4×4. C’è poi il motore full hybrid che abbina al 1.6 TGDi da 180 CV un motore elettrico più potente, inserito nel cambio automatico, per una potenza di 230 CV, ordinabile anche con la trazione integrale.

L’EQUIPAGGIAMENTO – La gamma di Kia Sportage è diviso in quattro versioni: Business, Style, GT-line e GT-line Plus Azienda comprende, tra gli altri, climatizzatore automatico a tre zone, cruise control con cruise control, selezione modalità di guida, freno di stazionamento elettrico, sensore crepuscolare, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, barre longitudinali sul tetto, cerchi in lega da 17″, fari full LED, Luci di posizione a led, specchietti con indicatori di direzione a led integrati, sedili riscaldabili e regolabili elettricamente, bluetooth con riconoscimento vocale, sistema multimediale visibile su touch screen da 12 pollici, 3″ compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, porta USB frontale, strumentazione visibile su 4.2 “, frenata di emergenza, avviso di superamento corsia attivo.

L’istituzione Stile aggiunge sedili con supporto lombare elettrico bidirezionale lato guida, cruise control adattivo con stop&go, comandi al volante, fendinebbia a led, cerchi da 18″, strumentazione da 12,3″, frenata automatica di emergenza con riconoscimento pedoni e ciclisti.

READ  Vaccino Astrazeneca stop in Australia, Bruxelles: "Blocca affinché l'azienda rispetti i contratti". Canberra: "L'UE rivede il divieto di esportazione"

L’istituzione Comfort aggiunge sedili regolabili elettricamente, fari a led adattivi, fanali posteriori a led, calandra nera lucida, passaruota in tinta carrozzeria, cerchi da 19″, pedaliera in alluminio, volante riscaldato, sedili misti in pelle, il sistema di ricarica wireless per smartphone, il sistema di avviso angolo cieco, e il sistema di prevenzione delle collisioni posteriori.

L’istituzione GT-Line Plus, rispetto alle precedenti, comprende la vernice bicolore, il vano bagagli a LED, le luci di lettura a LED, il sistema audio premium Harman Kardon e la fotocamera a 360°.

AziendaStileGT-lineGT-line Plus
1.6 TGDi MHEV29.950 euro31.950 euro
1.6 TGDi MHEV DCT31.950 euro
1.6 CRDi MHEV31.950 euro33.950 euro36.950 euro
1.6 CRDi MHEV DCT33.950 euro35.950 euro38.950 euro42.950 euro
1.6 CRDi MHEV AWD DCT40.950 euro44.950 euro
1.6 TGDi HEV AT35.950 euro38.950 euro42.950 euro
1.6 TGDi HEV AWD AT40.950 euro44.950 euro

PACCHI – Tra i pacchetti accessori disponibili, il Pacchetto Panorama, che costa 1.250 euro, include tetto panoramico apribile elettricamente, illuminazione interna e bagagliaio a LED e tetto nero a contrasto. il Pacchetto Premium, che costa ancora 1.250 euro ed è abbinabile solo alla versione GT-line Plus, propone invece sedili in pelle con regolazione elettronica e funzione memory.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *