La più grande pioggia di meteoriti dell’anno raggiunge il picco, ecco come vedi le Geminidi |  interni

La più grande pioggia di meteoriti dell’anno raggiunge il picco, ecco come vedi le Geminidi | interni

La più grande pioggia di meteoriti dell’anno raggiunge il picco, ecco come vedi le Geminidi |  interni

Buone e cattive notizie per gli appassionati di spazio. La pioggia di meteoriti delle Geminidi raggiunge il picco mercoledì e spesso produce bellissime immagini. Ma quest’anno il picco della pioggia di meteoriti è diurno e quindi meno visibile. Anche le condizioni meteorologiche avrebbero potuto essere un po’ migliori. Tuttavia, sei abbastanza fortunato da vedere dozzine di stelle cadenti.

Vediamo le Geminidi sulla Terra come una sorta di lampi di luce giallastri. Sono causati da frammenti di sabbia e polvere lasciati dalla cometa estinta Phaeton. Queste particelle fluttuano in un’orbita costante attorno al sole e ogni dicembre questa orbita incrocia l’orbita terrestre. La sabbia e la polvere si scontrano quindi con la nostra atmosfera, creando strisce di luce.

Questa settimana è il giorno e quindi vale la pena cercare regolarmente. Il picco della pioggia di meteoriti delle Geminidi è mercoledì 14 dicembre alle 11:15. È quindi luce con noi e quindi il fenomeno naturale è meno visibile. Più tardi la sera hai maggiori possibilità.

Si prevede che intorno alle 22:30 saranno visibili tra le 20 e le 40 meteore. Secondo Tempo quadrato la luna provoca un certo ostacolo. Poiché è illuminato al 65%, saranno visibili solo le meteore più luminose. Devi anche stare molto attento perché le scie luminose durano poco.

Un vantaggio è che sono previsti spazi liberi che possono offrire una vista mozzafiato del cielo stellato. Tutto quello che devi fare allora è cercare un punto oscuro. Meno inquinamento luminoso hai intorno a te, più è probabile che tu veda le stelle cadenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *