L’assistenza psichiatrica preventiva come condizione secondaria del lavoro

Sebbene l’iscrizione in palestra come beneficio marginale sia già la cosa più normale al mondo, la salute mentale dei dipendenti è ancora troppo spesso dimenticata. Peccato, perché sia ​​il lavoratore che il datore di lavoro traggono vantaggio se si realizzano profitti in questo settore.

Chiamiamo Reinier de van der Schueren, co-fondatore di COMPRARE COMPRAREun mercato della salute mentale che aiuta i dipendenti a rimanere mentalmente in forma.

Lavora sulla tua salute mentale prima che sia troppo tardi

“Perché facciamo una buona gara ogni settimana, ma dobbiamo esaurirci prima di iniziare a lavorare sulla nostra forma mentale?”, chiede De van der Schueren al telefono. Eppure comprende anche che per molte persone ci sono ancora barriere necessarie in quest’area; i costi legati alla cura della salute mentale al tabù che purtroppo ancora esiste.

Il suo punto di partenza per concentrarsi maggiormente sulla cura mentale e sullo sviluppo personale è arrivato circa dieci anni fa, quando aveva già lavorato in Heineken per diversi anni. Ha partecipato a un programma di coaching per svilupparsi ulteriormente all’interno dell’azienda. “Sono una persona orientata ai risultati, ma questo mi ha fatto capire per la prima volta che se investi nelle persone, le prestazioni verranno naturalmente”, afferma.

Negli anni che seguirono, De van der Schueren e il co-fondatore Derk van Haastert (allora collega di Heineken) videro i loro amici soccombere ai cespugli. “Abbiamo tutti messo così tanta pressione su noi stessi”, dice. E non solo nella nostra carriera. Oltre alla nostra vita professionale, anche la nostra vita sociale deve essere perfetta.

1,2 milioni di olandesi hanno denunce di burnout

I numeri non mentono. Ben 1,2 milioni di olandesi oggi soffrono di disturbi da burnout. Un terzo dell’assenteismo nel nostro Paese è dovuto a denunce di stanchezza mentale.

READ  NOTTE GHIACCIATA proveniente da nord, vento e FREDDO altrove

Ciò dimostra che non è solo un problema per il lavoratore stesso, ma anche per il datore di lavoro. Recentemente, i ricercatori hanno calcolato per la prima volta quanto denaro si potrebbe risparmiare sui costi sociali investendo in cure psichiatriche. Se la salute mentale di un milione di adulti migliora del 5%, ciò potrebbe rappresentare fino a 144 milioni di euro Salva.

„Si nota che siamo su a punto di non ritorno e che sempre più persone e datori di lavoro si rendono conto di quanto sia importante la salute mentale”, afferma De van der Schueren. “In parte a causa della crisi della corona, ma principalmente a causa della carenza del mercato del lavoro, si sta verificando uno sviluppo. Intorno a guerra dei talenti Per vincere, devi prenderti cura dei tuoi dipendenti.

De van der Schueren ha visto in prima persona cosa può fare l’investimento nelle persone per le squadre che ha guidato all’Heineken. “Ogni volta ho pensato: quanto ci porterà questo”, dice. “Non solo i dipendenti erano molto più felici e meno assenti, ma creavano anche lealtà e legame. Sempre più spesso pensavo: dovremmo fare di più con questo.

Mercato accessibile per la cura mentale

Insieme a Van Haastert, ha avuto l’idea di OOPKOP, un mercato che attualmente contiene 125 fornitori di servizi di salute mentale, che le aziende possono offrire ai propri dipendenti come vantaggi.

Fondatori OOPKOP
Fondatori di OOPKOP

I due imprenditori sperano di rendere il più accessibile possibile ai dipendenti il ​​lavoro sulla loro salute mentale. “Non tutti si sentono al sicuro e liberi di indicare che ne hanno bisogno”, afferma De van der Schueren. “Hanno paura dell’impatto che potrebbe avere sulle loro carriere”. In OOPKOP, i dipendenti ricevono quindi il proprio identificatore; possono utilizzare il mercato in modo anonimo.

READ  Il riscaldamento globale sta raggiungendo velocità record, ma cosa lo sta causando? † ADESSO

Un altro vantaggio di OOPKOP rispetto a un coach che rileva un’azienda è che i dipendenti hanno la libertà di scegliere un fornitore di servizi. Ad esempio, non tutti traggono vantaggio da un allenatore. Il mercato offre una gamma molto più varia, dallo yoga alla respirazione.

Marchio di qualità nella giungla dei fornitori

I van der Schueren e Van Haastert non affermano di essere guru della salute mentale, quindi hanno riunito un comitato di operatori sanitari esperti per stabilire i criteri che i fornitori sulla piattaforma devono soddisfare.

“Gli utenti possono anche dare valutazioni e i fornitori devono ottenere almeno quattro stelle su cinque”, spiega. “Non lo fanno una volta?” Quindi ricevono un cartellino giallo. La seconda volta, non possiamo più offrire i loro servizi.

Può sembrare severo, ma questa è l’intenzione. “La salute mentale è così importante”, dice. “Stiamo cercando di garantire che le persone non si perdano più nella giungla di fornitori che attualmente esiste. Il nostro sogno è diventare un giorno un marchio di qualità. Avvisare le persone: se un provider è affiliato con esso, va tutto bene.

In primo luogo, l’obiettivo del mercato è quello di attirare l’attenzione delle imprese. Finora, 25 aziende hanno già offerto il mercato ai propri dipendenti. Si tratta principalmente di aziende dove la produttività deve essere elevata e le scadenze si susseguono.

De van der Schueren sottolinea che ogni azienda può trarne vantaggio. Il mercato non è destinato solo ai dipendenti già stressati, ma anche alla prevenzione”, precisa. “Non vai dal dentista finché non hai una carie, vero?” Dovrebbe essere così anche in questo settore.

Uno psicologo dice: cosa fare in caso di stress (al lavoro)?

Hai visto un errore? Mandaci una email. Ti siamo grati.

READ  Sindrome di scirocco: la più grave e la più comune tra le meteoropatie

Risposta all’articolo:

La cura psichica preventiva come condizione secondaria del lavoro: “Non vai dal dentista finché non hai una carie”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.