le norme del decreto in vigore – Corriere.it

a partire dal Monica Guerzoni e Fiorenza Sarzanini

Le nuove regole decise dal governo e il calendario per l’entrata dei provvedimenti fino al 10 gennaio 2022

Il nuovo decreto del governo che modifica le regole quarantena e proroga l’utilizzo del pass verde rinforzato in vigore da oggi 31 dicembre 2021. Alcuni provvedimenti scadranno il 31 gennaio, altri il 31 marzo. Ecco tutte le date e le misure varate dal governo per fronteggiare il aumento della curva epidemiologica.

1) Cosa si aspetta da chi ha avuto contatti con un positivo?

Se sei stato vaccinato con tre dosi, sei guarito o hai ricevuto un richiamo per meno di 120 giorni, non dovresti essere messo in quarantena. ma deve subire un autocontrollo. Ciò significa che fino al decimo giorno dopo l’ultima esposizione dovresti indossare il Ffp2 ed eseguire – solo se sintomatico – un test rapido o molecolare dell’antigene il quinto giorno dopo l’ultima esposizione al caso.

Se è vaccinato da più di quattro mesi, deve osservare 5 giorni di quarantena, con obbligo di tampone negativo al termine del periodo di isolamento.

Se non vaccinato deve restare in quarantena per 10 giorni.

2) Quali sono i contatti stretti?

I conviventi;
chi ha avuto un contatto fisico diretto (es. stretta di mano);
chi è stato in contatto diretto (faccia a faccia) per più di 15 minuti entro 2 metri senza protezione in un ambiente chiuso;
il passeggero di un treno o di un aereo con meno di 2 posti a sedere;
compagni di viaggio e personale addetto alla tratta di aereo o treno ove era seduto il sieropositivo;
operatori sanitari sprovvisti di adeguati dispositivi di protezione.

READ  Arsenal-Liverpool 6-5 dopo i rigori nel Community Shield: Aubameyang, che gol

3) Cosa dovrebbe fare il positivo?

– Le persone asintomatiche risultate positive possono rientrare in comunità dopo un periodo di isolamento di almeno 10 giorni dalla data del prelievo del tampone positivo, al termine del quale viene eseguito un test molecolare o antigenico con esito negativo.

Persone sintomatiche i risultati positivi possono tornare alla comunità dopo un periodo di isolamento di almeno 10 giorni dall’insorgenza dei sintomi accompagnato da un test molecolare o antigenico con esito negativo eseguito dopo almeno 3 giorni senza sintomi.

4) Le mascherine sono obbligatorie?

Sì in tutta Italia, anche fuori.

5) Possiamo andare al bar e consumare al bancone con il basic green pass (rilasciato a seguito di tampone antigene negativo effettuato entro 48 ore o tampone molecolare effettuato entro 72 ore?

Non serve il pass verde rinforzato rilasciato a persone guarite o vaccinate.

6) Dov’è attualmente allo studio il green pass obbligatorio?

– Ristoranti e bar al coperto;
– indoor per piscine, palestre e sport di squadra;
– guardaroba;
– musei e mostre;
– indoor per centri benessere;
– centri termali (esclusi i servizi essenziali di assistenza e riabilitazione o attività terapeutiche);
– parchi tematici e di divertimento;
– indoor per centri culturali, sociali e ricreativi (esclusi i centri educativi per bambini);
– sale giochi, scommesse, sale bingo e casinò

7) Quando entra in vigore l’estensione del Green Pass esteso?

10 gennaio e sarà in vigore fino al 31 marzo 2022.

8) Dove sarà obbligatorio il pass verde rinforzato?

– spettacoli aperti al pubblico che si tengono al chiuso e all’aperto in teatri, sale da concerto, cinema, luoghi di spettacolo e musica dal vivo (e altri luoghi simili);
– manifestazioni e competizioni sportive che si svolgono al chiuso o all’aperto;
– alberghi e strutture ricettive;
– feste successive a cerimonie civili o religiose;
– festival e fiere;
– centri congressi;
– ristoranti e bar interni ed esterni;
– impianti di risalita a scopo turistico-commerciale anche se ubicati in comprensori sciistici;

– piscine, centri acquatici, sport collettivi e centri benessere, anche all’aperto;
– centri culturali, centri sociali e ricreativi per attività all’aria aperta.

READ  Code per acquistare l'ultimo numero di Apple Daily

9) Il pass verde rinforzato obbligatorio per i mezzi di trasporto?

Il green pass di base è sufficiente fino al 10 gennaio 2022.

10) Devo indossare la mascherina sui mezzi di trasporto?

Indossare la FfP2 è obbligatorio.

11) Anche sul trasporto pubblico locale?

Sì, sempre la Ffp2.

12) Quando entra in vigore l’estensione dell’abbonamento verde rinforzato per i mezzi di trasporto?

10 gennaio 2022.

13) Sarà obbligatorio anche per il trasporto pubblico locale?

S, dal 10 gennaio.

14) Sono ammesse feste?

No, fino al 31 gennaio 2022 sono vietati eventi, feste e concerti, a prescindere dal nome, che comportino assembramenti in spazi aperti.

15) E nelle case?

Si consiglia di evitare assembramenti

16) Le discoteche sono aperte?

No, le sale da ballo, le discoteche e i luoghi simili sono chiusi fino al 31 gennaio 2022, dove si tengono aperti al pubblico eventi, concerti o feste, qualunque sia il loro nome.

17) Quali categorie di lavoratori dovrebbero vaccinare?

– Salute personale;
– Personale scolastico;
– Forza dell’ordine;
– Collaboratori esterni RSA

18) Gli altri lavoratori devono avere il green pass?

Il green pass di base è sufficiente per funzionare. Dopo cinque giorni di assenza scatta la sospensione delle funzioni e della retribuzione ma non sono previsti provvedimenti disciplinari.

19) Il green pass rinforzato vale anche per giocatori e altri professionisti di altre discipline?

Non perché siano assimilati a lavoratori di altri settori.

20) Come è cambiata la capienza dello stadio?

Sale al 50% per i sistemi esterni e al 35% per i sistemi interni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *