NS vuole sminuire lo status di boa del direttore d’orchestra: ‘In realtà incoraggia l’aggressività’ |  Interno

NS vuole sminuire lo status di boa del direttore d’orchestra: ‘In realtà incoraggia l’aggressività’ | Interno

conduttori NS non sarà più boa in futuro. Il potere di imporre multe, tra l’altro, è poco utilizzato e talvolta incoraggia persino l’aggressione dei passeggeri, secondo le ferrovie. Il sindacato FNV Spoor accetta a condizioni.

I 2.800 conduttori dei treni NS sono anche investigatori speciali (boa). Hanno seguito uno speciale corso di formazione di 11 settimane, seguito da un esame. In quanto boa, i conducenti possono, tra le altre cose, emettere un biglietto, arrestare persone e infliggere multe, ad esempio per non aver indossato una maschera.

Quando si tratta della leadership di NS, tuttavia, le cose stanno per cambiare. I poteri della BOA sono poco utilizzati nella pratica, secondo le ferrovie. Complicano ulteriormente il reclutamento dei conduttori. “Per molti candidati conduttori, l’obbligo del boa è un motivo per non voler fare il conduttore”, spiega il portavoce Erik Kroeze.

Sottolinea che nell’ultimo quarto di secolo NS ha creato un reparto di sicurezza e assistenza completo, che ora conta 700 dipendenti. “Sono boa e agiscono in base agli incidenti.” Nelle stazioni sono installate anche telecamere di sorveglianza. “L’intero clima di previdenza sociale sui treni e nelle stazioni è completamente cambiato, motivo per cui non vogliamo più gravare i conducenti con questo”. NS è in trattative con il proprio consiglio aziendale dall’anno scorso su come e quando porre fine allo status di boa.

Segnale

Il personale sembra di supporto. Più di due terzi pensano che l’autorità sia superflua, secondo un sondaggio del 2016 condotto da FNV Spoor su 700 direttori. “In effetti, il 60% ritiene che l’uso dell’autorità boa possa effettivamente portare a una maggiore aggressività sulle ferrovie”, ha affermato FNV Spoor nel rapporto “BOA: Lust or last?” Il sindacato ha parlato di “un chiaro segnale dal posto di lavoro”.

READ  Un pacchetto di sigarette costerà circa 9 euro da sabato (e altri 1,22 l'anno prossimo) | Interni

Allo stesso tempo, sono necessarie garanzie di sicurezza, afferma il direttore di FNV Henri Janssen. I conduttori dei treni devono poter chiamare più facilmente e più rapidamente i dipendenti del dipartimento Security & Service, precisa il sindacato.

Manette a un addetto ai servizi e alla sicurezza di NS.

Manette a un addetto ai servizi e alla sicurezza di NS. © anp

“I direttori d’orchestra vogliono poter fare affidamento sul fatto che l’aiuto arriverà rapidamente se necessario. Ciò richiede più personale di sicurezza. Quindi ne chiederemo alla direzione. FNV Spoor non direbbe quanto personale in più sarà necessario in aggiunta agli attuali 700. “È negoziabile.”

Verifica identità

NS dice di voler parlare prima con il proprio comitato aziendale. Non esiste ancora una data di scadenza esatta per lo status di boa.

Le ferrovie sottolineano inoltre che sono in consultazione con il Dipartimento di giustizia e sicurezza su maggiori poteri per il dipartimento di sicurezza e servizi. “Vogliamo che anche i nostri dipendenti possano verificare l’identità dei viaggiatori. Ora possiamo richiedere l’identità di qualcuno, ma non possiamo verificare se è corretta nei sistemi. Quindi devi aspettare la polizia, che richiede molto tempo.

NS vuole anche poteri transfrontalieri per i dipendenti sui treni internazionali. “Se il treno per Bruxelles ha ora attraversato il confine, la nostra gente non ha più diritto a nulla”.

Più aggressività

Le aggressioni contro i dipendenti di NS sono aumentate dal corona. L’anno scorso, il NS ha riportato 744 incidenti che coinvolgono aggressioni. Nel 2020 erano 661 e l’anno precedente senza corona erano 678. I dipendenti di Safety & Service sono intervenuti più di 3 milioni di volte l’anno scorso. Secondo NS, questo è considerevolmente più dei 2,5 milioni dell’anno precedente. 186 dipendenti di NS sono stati addirittura feriti l’anno scorso, nella maggior parte dei casi non gravi.

Guarda i nostri video di notizie nella playlist qui sotto:

Unisciti alla conversazione
Puoi rispondere in fondo a questo articolo. Verranno pubblicati solo commenti rispettosi con un nome completo. Lo facciamo perché vogliamo avere una conversazione con persone che difendono quello che dicono e ci mettono anche il loro nome. Se hai ancora bisogno di inserire il tuo nome, puoi farlo cliccando su “Accedi” in alto a destra del nostro sito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *