PICCO DI STELLE CADENTI, fino a 100 meteore in UN’ORA. Vi diciamo di vederli (VIDEO) »ILMETEO.it

ASTRONOMIA: PICCO DI STELLE CADENTI, fino a 100 meteore in UN’ORA. Ve lo diciamo noi, vedeteli (VIDEO)

Ha appena passato il NOTTE DI SAN LORENZO (10 agosto), lo straordinario evento astronomico che ci immerge in uno scenario unico caratterizzato da a TEST METEO che vanno dal giallo al rosso, dal blu al verde. Un quadro dipinto dalla natura che regala emozioni e suggestioni da sempre legate a riti e sogni. Qualcuno ha probabilmente visto alcune stelle cadenti, forse una dozzina, ma se potessero vederne centinaia, non sarebbe più bello?
Bene, mentre la notte del 10 agosto è la notte più famosa per guardare le stelle cadenti, non è la più riuscita per vederne molte cadere. Infatti, nel corso degli anni la notte in cui sarà possibile osservare la cima dello sciame di Perseidi spostato nel tempo per diventare tra il 12 e il 13 agosto. Quella notte potevano anche vederli 100 stelle cadenti in un’ora.
Tra il 25 luglio e il 16 agosto ci sarà il passaggio di Pioggia di meteore delle Perseidi. Ciò accade quando la Terra, nel suo viaggio di rivoluzione, attraversa nubi di detriti e polvere lasciate dalle comete lungo la loro orbita attorno al Sole (in questo caso la cometa Swift-Tuttle).

Perché si chiamano Perseidi?

Il motivo è subito indicato. Le stelle cadenti sembrano provenire dalla costellazione di Perseo che si trova appena sotto la non meno famosa costellazione di Andromeda (le tipiche stelle a forma di W, o M rovesciata). Anche se le meteore possono essere viste ovunque nel cielo, sarà nelle parti di Perseo che potranno vedere di più (orizzonte settentrionale).

READ  Nuova `` famiglia '' stellare nel cuore della Via Lattea

Ma quali sono le condizioni per vederli al meglio?

Per osservare le stelle cadenti non servono attrezzature particolari e non è indispensabile saper riconoscere le costellazioni, ma è importante prendere alcune precauzioni indispensabili.
Eccone alcuni:

Trova un posto buio. È fondamentale trovare condizioni di cielo scuro e con una visuale ampia per poter ampliare le possibilità di vedere le stelle cadenti e godersi lo spettacolo.

Concediti del tempo. Sembrerà troppo ovvio da dire, ma non dovresti avere fretta. Abbi molta pazienza e aspetta che gli occhi si adattino all’oscurità, ti permetterà di vedere molte più stelle e meteore.

Preferisci la spiaggia o un prato. In questo modo avrai una visione perfetta di tutto il cielo notturno. Stiamo ovviamente parlando di spiagge isolate, lontane dalle località balneari, troppo spesso illuminate la sera.

Come il SITUAZIONE METEO sull’Italia? Ecco le PREVISIONI AGGIORNATE.
Secondo gli ultimi aggiornamenti, nei prossimi giorni e fino al weekend sarà soleggiato, anche caldo e gradevole la sera. Il cielo sarà limpido e decisamente stellato.
Bella vista!

Dopo la notte di San Lorenzo arriva il top delle stelle cadentiDopo la notte di San Lorenzo arriva il top delle stelle cadenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *