Qual è la temperatura più alta che il corpo umano può sopportare?

io cambiamenti climatici causare un aumento di Temperatura nel mondo, ma il calore estremo è una minaccia per la salute degli esseri viventi. Il corpo umano può resistere al calore in una certa misura. Uno studio del 2020 pubblicato sulla rivista Science Advances ha indicato che il Temperatura massima della resistenza di un uomo è del bulbo umido 95 gradi Fahrenheit è 35 gradi Celsius. La temperatura del bulbo umido, tuttavia, non corrisponde a quella dell’aria riportata dai meteorologi. In pratica tutto dipende umidità.

La temperatura del bulbo umido e come possiamo gestirla

Il temperatura umida si misura con un termometro coperto da un panno inumidito con acqua e tiene conto sia del calore che dell’umidità. Più acqua c’è nell’aria, più è difficile sudore evaporare dal corpo e raffreddare una persona. Secondo Colin Raymond, ricercatore post-dottorato presso il Jet Propulsion Laboratory della NASA, umidità è bassa ma la temperatura è alta, o viceversa, è improbabile che la temperatura del bulbo umido si avvicini al punto critico per il Corpo umano. Quando invece è umidità che il Temperatura sono molto alti, i temperatura umida può raggiungere livelli pericolosi. Ad esempio, quando la temperatura dell’aria è 46,1 ° C e l’umidità relativa è del 30%, la temperatura del bulbo umido è solo di circa 30,5 ° C. Ma quando la temperatura dell’aria è di 38,9°C e l’umidità relativa è del 77%, la temperatura del bulbo umido è di circa 35°C, che è la massima tollerabile.

Il motivo per cui le persone non possono sopravvivere Aumento della temperatura è legato al fatto che in questi casi non riescono più a regolare la loro temperatura interna. “Se la gradazione di bulbo umido supera quello di Corpo umano, puoi ancora sudare, ma non potrai rinfresca il tuo corpo alla temperatura di cui ha bisogno per funzionare fisiologicamente “, ha detto Raymond a WordsSideKick.com. A questo punto il corpo diventa ipertermico e secondo il National Institutes of Health, possono verificarsi sintomi come battito cardiaco accelerato, mancanza di sudorazione, perdita di coscienza e coma.

READ  VENERD e durante il WEEKEND un VORTICE PAZZO minaccerà mezza ITALIA. Le ultime novità per SABATO e DOMENICA »ILMETEO.it

Ma Raymond ha sottolineato che una temperatura di bulbo umido di 35 °C questo non causerà la morte immediata in quanto saranno necessari circa 3 ore prima che il caldo diventasse insopportabile. In effetti si tratta di stima della temperatura che dipendono da diversi fattori e gradazioni anche inferiori possono essere fatali. Ad esempio, gli anziani o le persone con determinati problemi di salute, come l’obesità, che non riescono a regolare la temperatura, potrebbero non sopravvivere anche al di sotto dei 35 °C del bulbo umido.

Attualmente, alcuni luoghi hanno già sperimentato condizioni per una o due ore calore estremo che può danneggiare il sopravvivenza e si prevede che nei prossimi 30-50 anni, con la il riscaldamento globale, parti del Messico nordoccidentale, dell’India settentrionale, del sud-est asiatico e dell’Africa occidentale sono minacciate. IL cambiamenti climatici minacciano molte specie di esseri viventi, e un altro studio ha stimato che ci restano solo 10 anni per salvare le barriere coralline.

Stefania Bernardini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *