Questi 6 alimenti sono meno malsani di quanto pensi – Wel.nl

Questi 6 alimenti sono meno malsani di quanto pensi – Wel.nl

Non aspettarti che improvvisamente lodiamo patatine e cioccolato. Sfortunatamente, dovrai attenersi alle tue buone intenzioni in quest’area. Ci sono altri prodotti che possono alleviare le sofferenze di gennaio, perché si rivelano molto salutari.

  1. Burro di arachidi
    Non esitate a ricoprire il vostro panino con un (modesto) strato di burro di arachidi. Sì, è ricco di calorie, ma oltre l’80% è grasso sano. Inoltre, il burro di arachidi è ricco di proteine, vitamina E, niacina, antiossidanti, magnesio e acido folico.
  2. Caffè
    Le persone hanno già provato a ridurre il consumo di caffè a gennaio. Ora sappiamo che non è necessario. Il caffè è anche raccomandato in una dieta sana. Ci sono segni che protegge dalle malattie e prolunga la vita. Attenersi a una tazza o cinque al giorno.
  3. Popcorn
    Il vantaggio dei popcorn è che pesa così poco. Di conseguenza, tre tazze piene contengono solo 100 calorie. Contiene anche fitonutrienti sani. Questo lo rende un ottimo spuntino.
  4. riso bianco
    Ci è sempre stato insegnato che il riso bianco è un vero ingrassatore di zucchero nel sangue. Questo non accade se lo abbini a molte verdure. Di conseguenza, gli zuccheri vengono assorbiti più lentamente. Quindi non devi sempre prendere il riso integrale. Inoltre, non contiene nemmeno molte fibre.
  5. Verdure surgelate
    La maggior parte delle persone continua a optare per le verdure fresche. È molto difficile credere che le verdure surgelate siano effettivamente più sane perché vengono congelate subito dopo il raccolto. Di conseguenza, i nutrienti sono meglio conservati.
  6. Uova
    Non c’è niente di sbagliato nelle uova. Sono ricchi di proteine, ovviamente, ma sono anche una fonte di colina, ferro, zinco e vitamine A, B ed E. Finché non ci friggi la pancetta.
READ  oggi e domani sole e caldo, giovedì 19 nubi sparse »ILMETEO.it
fonte): Notizie RTL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *