Questo pianeta appena scoperto è più caldo della lava fusa

È stato scoperto un nuovo pianeta infernale che è stato nominato TOI-1431b. Segnalato per la prima volta agli addetti ai lavori nel 2019 dal satellite Training Exoplanet Survey della NASA, gli astronomi hanno confermato la scoperta del mondo alieno con osservazioni di follow-up.

Il corpo celeste è anche conosciuto come MASCARA-5b, si trova a circa 490 anni luce dalla Terra ed è tre volte più grande di Giove. Il mondo gira così vicino alla sua stella che compie un giro in soli due giorni e mezzo; non per niente è stato inserito nella classifica dei pianeti più caldi mai scoperti fino ad oggi.

Le temperature sono piuttosto elevate vaporizza la maggior parte dei metalli e TOI-1431b è pari più caldo di alcune stelle nane rosse. “Il pianeta è più caldo del punto di fusione della maggior parte dei metalli e più caldo della lava fusa. In effetti, la temperatura diurna del pianeta è del 40% più calda di quella delle stelle nella Via Lattea. La temperatura del pianeta si avvicina a quella dello scarico di un motore a razzo“ha detto l’astrofisico Brett Addison.

Anche il pianeta ha un’altra caratteristica molto interessante: la sua orbita è retrograda, vale a dire, si muove nella direzione opposta a quella normalmente prevista. “Se guardi il sistema solare, tutti i pianeti orbitano nella stessa direzione in cui ruota il Sole e si trovano tutti sullo stesso piano. L’orbita di questo nuovo pianeta è così inclinata che in realtà va nella direzione opposta alla rotazione della sua stella ospite.»Spiega infine Addison.

READ  Scienza, un nuovo, efficace e sicuro analgesico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *