Scoperto un nuovo pianeta a 90 anni luce da noi: ecco i dettagli

Gli scienziati scopriranno sempre nuovi pianeti in futuro grazie alle nuove tecnologie per l’osservazione dell’Universo. Di recente, tra l’altro, la NASA ha scoperto un nuovo pianeta a circa 90 anni luce dalla Terra molto simile a Nettuno. Ecco, nel dettaglio, cosa hanno scoperto.

La nuova stella si chiama TOI-1231 b ed è significativamente più grande della Terra a circa 3,5 volte il diametro del nostro pianeta. Il mondo è caldo intorno ai 56°C, essendo di diritto incluso nella classificazione dei pianeti più freddi di questo tipo mai scoperti. Siamo stati anche fortunati, perché TOI-1231 b è anche in una posizione eccellente per studiare la sua atmosfera con i telescopi spaziali.

Il corpo celeste orbita intorno a una stella nana rossa in circa 24 giorni. Ovviamente, a causa delle sue condizioni, il pianeta non è abitabile… ma ne offre uno agli scienziati. grande opportunità per studiare molti extrasolari di tipo Nettuno, diventando presto un punto di riferimento per tali mondi nell’Universo.

La raccolta di dati simili, infatti, consentirà agli scienziati di confrontare la scoperta e fornire ulteriori informazioni informazioni sulla composizione e formazione degli esopianeti e sistemi planetari simili. In futuro, la nuova scoperta sarà studiata anche dal James Webb Space Telescope (rimandato ancora anche se per pochi giorni).

Insomma, vedremo cosa scopriranno in futuro gli esperti!

READ  Ogni città ha il suo microbioma distintivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *