Sebbene spesso disturbino il nostro sonno, le stesse zanzare attribuiscono grande importanza a un sonno sufficiente |  animali

Sebbene spesso disturbino il nostro sonno, le stesse zanzare attribuiscono grande importanza a un sonno sufficiente | animali

Le zanzare si comportano male dopo una notte insonne come gli umani, secondo un nuovo studio pubblicato su un diario Giornale di biologia sperimentale† Ironico, dato che spesso gli insetti sono responsabili del nostro scarso sonno nelle calde notti estive.

Il risultato è stato sorprendente anche per i biologi che hanno iniziato a lavorare con le zanzare dormienti. “Privazione del sonno o meno, un pasto dovrebbe sempre piacere alle zanzare”, pensava l’autore principale e biologo Oluwaseun Ajayi. Niente si è rivelato meno vero; le zanzare stanche preferiscono il sonno al cibo. Dopotutto, proprio come gli esseri umani, gli insetti non funzionano correttamente se dormono troppo poco.

Per arrivare a questa conclusione, i biologi dell’Università di Cincinnati hanno osservato le zanzare per quasi un anno. Lo hanno fatto con numerosi esperimenti in cui il movimento delle zanzare è stato monitorato con telecamere e sensori a infrarossi.

Zanzare “bullismo”.

In una prima fase è stato semplicemente registrato il comportamento (dormiente) degli insetti. Come si comporta una zanzara quando dorme? “Le zampe posteriori pendono verso il basso, il che fa galleggiare il loro corpo più vicino alla superficie”, ha detto Ajayi.

I ricercatori hanno quindi iniziato a “moleggiare” le zanzare: le hanno svegliate brutalmente dal sonno usando delle vibrazioni. Potresti paragonarlo a ciò che le zanzare fanno alle persone di notte.

Quello che è successo ? Dopo una brutta notte, le zanzare non sono andate a cercare cibo. Avevano occhi solo per una cosa: dormire. E questo va contro ogni previsione. Ad esempio, le zanzare hanno bisogno di sangue per produrre le uova. “Eppure smettono di cercare cibo se dormono troppo poco”, ha detto il ricercatore Joshua Benoit.

READ  La perseveranza invia altri suoni di Marte

propagatore di malattie

Perché sono state condotte ricerche sulle abitudini del sonno delle zanzare? Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, le zanzare causano più sofferenza umana di qualsiasi altro animale. Ogni anno muoiono fino a 400.000 persone a causa della malaria, una malattia infettiva causata da parassiti che entrano nel corpo attraverso le punture di zanzara. Inoltre, le zanzare possono essere portatrici di molte altre malattie, tra cui la febbre dengue e la febbre gialla. Comprendendo meglio il ritmo delle zanzare, i ricercatori sperano anche di trovare modi migliori per fermare la diffusione della malattia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *