Si rafforza la salute mentale dei giovani di Rotterdam

Si rafforza la salute mentale dei giovani di Rotterdam

Quest’anno Rotterdam sta investendo oltre 2,5 milioni in più per i giovani dai 12 ai 21 anni (e i loro genitori) per rafforzare le capacità socio-emotive e prevenire problemi psicologici. L’approccio può anche essere rafforzato se i risultati del Corona Health Monitor for Youth 2021 lo richiedono. Lo scoprirà questo mese l’Assessore ai Giovani di Bokhove quando sarà reso pubblico il provvedimento nazionale attuato per conto del Direttore della Sanità Pubblica.

Il piano di base per Rotterdam include un esperimento con una scuola VMBO/MBO per sviluppare un approccio di co-creazione alla salute mentale, rivolto alle classi, agli insegnanti/tutori e al team di orientamento della scuola. Si è inoltre deciso di migliorare (e collegare) le attrezzature e gli interventi con i quartieri e le scuole.

Il piano esamina le conseguenze del corona sul benessere mentale dei giovani. “Per sapere esattamente cosa dovremmo fare, abbiamo analizzato la necessità di supporto indicata dai giovani stessi, ma anche dagli operatori giovanili, dagli assistenti sociali scolastici e da altri professionisti”, ha affermato Bokhove. “Abbiamo consultato varie fonti per questo e condotto ulteriori interviste con professionisti, giovani e rappresentanti dei giovani. E abbiamo anche consultato Broad Council 010 e Young 010″.

In totale, oltre 10 milioni di euro vengono investiti ogni anno dal bilancio giovanile in provvedimenti nel campo dello sviluppo socio-emotivo e della prevenzione dei problemi psicologici e dell’uso di sostanze.

Foto: Pixabay

READ  L'ARRIVO DI BURIAN è CONFERMATO! Riveliamo la DATA IMMINENTE ESATTA »ILMETEO.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *