Specie di rana minacciata di estinzione a causa della fame di cosce di rana belga e francese

immagine a tema © Shutterstock

La sete di cosce di rana in Europa minaccia l’estinzione delle rane in Asia e nell’Europa orientale. I belgi lo apprezzano particolarmente: il nostro Paese acquista il 70% delle importazioni di anfibi. La maggior parte delle importazioni va alla Francia, che importa già direttamente il 16,7% delle rane. Le organizzazioni per la protezione degli animali tedesca e francese Pro Wildlife e Robin des Bois ne parlano in un nuovo rapporto, scrive giovedì The Guardian.

Laurence TorkFonte: BELGA

Il rapporto “Deadly Dish” mostra che l’Unione europea importa circa 4.070 tonnellate di cosce di rana ogni anno. Ciò equivale a 81-200 milioni di rane, la maggior parte delle quali sono catturate in natura. Le varietà a gambe larghe sono particolarmente apprezzate dai buongustai. La sete di delicatezza dell’Europa sta minacciando le popolazioni di rane in paesi come l’Indonesia (che rappresenta quasi i tre quarti delle rane importate), la Turchia e l’Albania.

“Mentre l’India e il Bangladesh inizialmente fornivano all’Europa cosce di rana negli anni ’80, l’Indonesia è il maggiore fornitore dagli anni ’90. In questo paese del sud-est asiatico, come nel frattempo in Turchia e Albania, una specie di grande rana dopo l’altra sta diminuendo: si tratta di un effetto a catena fatale per la conservazione delle specie”, ha affermato Sandra Altherr, PhD in Biology, di Pro Wildlife. .

Biodiversità e problemi dell’ecosistema

“Le rane svolgono un ruolo centrale nell’ecosistema come killer di insetti. Quando le rane muoiono, l’uso di pesticidi tossici aumenta”, ha affermato Charlotte Nithart, presidente di Robin des Bois. “Il commercio di cosce di rana ha conseguenze dirette non solo sulle rane stesse, ma anche sulla biodiversità e sull’ecosistema nel suo insieme”.

Inoltre, gli animali vengono brutalmente uccisi. “La maggior parte delle rane si tagliano le gambe con un’ascia o con le forbici, senza anestesia. La metà superiore del loro corpo viene rimossa durante la morte, le gambe vengono scorticate e congelate per l’esportazione”, ha detto il dottor Altherr.

READ  Recensioni | Investi nella prevenzione e si parte dalla voglia di avere figli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.