STRATWARMING in Act, ATMOSFERA in TILT con GEL e NEVE dall’Epifania per TUTTO GENNAIO 2022” ILMETEO.it

Meteo AVVISO URGENTE: STRATWARMING in Azione, ATMOSFERA in TILT con GEL e NEVE dall’Epifania per TUTTO GENNAIO 2022

Riscaldamento al Polo Nord. Freddo fino alla fine anche per le prossime settimaneSta tornando l’inverno, quello vero, proprio come ai bei vecchi tempi. Quest’anno la stagione finisce molto dinamico, freddo e pieno di sorprese. E anche le prospettive future sembrano molto interessanti: il previsione a lungo termine, infatti, confermano per le prossime settimane freddo e congelato “fino alla fine” con possibilità di Nome vicino a vecchia strega.
Inoltre, sopra il Polo Nord sta accadendo qualcosa di anomalo e inaspettato, che potrebbe letteralmente ribaltare l’atmosfera, che viene chiamata in termini tecnici. riscaldamento.
Scopriamo subito di cosa si tratta tracciando un trend per le prossime settimane con l’orario previsto sull’Italia.

Cominciamo col dire che gli ultimi aggiornamenti che abbiamo a disposizione vanno a favore di a serie di ondate di freddo nei prossimi giorni.

La nostra attenzione poi si rivolge a Polo Nord dove, proprio dalla Befana, potrebbe scattare un colpo riscaldamento. Con questo termine, in meteorologia, si designa un fenomeno anormale e intenso stufa a partire dal stratosfera terrestre, oltre la regione artica, anche dell’ordine di 50°C in pochi giorni. Questo riscaldamento anomalo della stratosfera, una volta attivo, tende gradualmente a diffondersi verso l’alta troposfera, con impatto sul Vortice polare: non è escluso, infatti, che si possa dedurre dividere in più parti. Quando ciò accade, può succedere che i bordi del vortice stesso diminuiscano di latitudine, innescando potenti ondate di gelo fino al bacino del Mediterraneo: come dimenticare, ad esempio, i gelidi inverni del 1929, 1963, 1985, 2012 ( solo per citarne alcuni).

READ  Parte della materia mancante nell'Universo è stata appena trovata

Al momento, è ancora prematuro sapere se ci sarà o meno una rottura del Vortice Polare. Tuttavia, secondo gli ultimi aggiornamenti, le conseguenze per l’Italia a gennaio 2022, già di vecchia strega, Con il’arrivo di masse d’aria gelata, di estrazione artico-continentale, che dalle steppe siberiane poteva spingersi fino all’Italia, attraverso il soffio gelido dei venti dei quadranti nord-orientali: Bora, Tramontana e Grecale. Insomma, potremmo dover tornare a occuparci del famigerato Burian.
Ma ne riparleremo.

Stratwarming: riscaldamento anomalo e inaspettato della stratosfera sopra il Polo NordStratwarming: riscaldamento anomalo e inaspettato della stratosfera sopra il Polo Nord

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *