Un asteroide grande il doppio dell’edificio più alto del mondo sfiora oggi il nostro pianeta |  Scienza

Un asteroide grande il doppio dell’edificio più alto del mondo sfiora oggi il nostro pianeta | Scienza

(7335) 1989 JA, un asteroide grande almeno il doppio del Burj Khalifa di Dubai, si sta dirigendo verso la Terra. Oggi, venerdì 27 maggio, la distanza tra il nostro pianeta e la gigantesca roccia spaziale è la più piccola, hanno calcolato gli astronomi. Non preoccuparti, l’asteroide manterrà comunque una distanza di sicurezza di quattro milioni di chilometri.

Gli astronomi hanno calcolato che l’asteroide (7335) 1989 JA passerà sulla Terra venerdì 27 maggio. L’asteroide ha un diametro di quasi due chilometri ed è quindi grande almeno il doppio del Burj Khalifa, l’edificio più alto del mondo con ben 163 piani e si trova a Dubai (Emirati Arabi Uniti).

Il Burj Khalifa di Dubai ha 163 piani ed è alto 828 metri.

Il Burj Khalifa di Dubai ha 163 piani ed è alto 828 metri. ©REUTERS

“Potenzialmente pericoloso”

La dimensione dell’asteroide è anche il motivo per cui è classificato come “potenzialmente pericoloso”. Se il suo corso cambia, (7335) 1989 JA potrebbe causare ingenti danni alla Terra.

Ciò non accadrà questa settimana, però. L’asteroide si muove a una velocità di circa 76.000 chilometri orari, venti volte più veloce di un proiettile. Fino a quando non sarà più vicino alla Terra il 27 maggio. E questo è ancora a una distanza di sicurezza di quattro milioni di chilometri, dieci volte la distanza media tra la Terra e la Luna.

Dopo questa settimana, passerà del tempo prima che l’asteroide (7335) 1989 JA superi di nuovo la Terra. Solo il 23 giugno 2055 l’asteroide passerà a una distanza (maggiore) di quasi 30 milioni di chilometri.

Non è raro che gli asteroidi attraversino la Terra. Succede regolarmente. Per il momento senza alcun pericolo per il nostro pianeta.

Leggi anche: finiremo un giorno come i dinosauri?

READ  ORA CAMBIA TUTTO! Sogni, speranze, paure per un inverno (con la neve) che verrà »ILMETEO.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *